VINCITORI E VINCITORI ITALIANI: Illa in testa; Gruppo Ki inferiore

(Notizie dell’Alleanza) – I seguenti titoli sono i migliori ei peggiori performer sulla Crescita Italia venerdì pomeriggio a Piazza Affari.

———-

VINCITORI

———-

Illa è al top con un aumento del 25% dopo essere sceso del 33% negli ultimi 30 giorni. Mercoledì ha ricevuto la quarta richiesta di conversione di Negma Group per la prima tranche della quinta tranche di quattro obbligazioni del valore complessivo di 40.000 euro. Il prezzo delle azioni è sceso del 90% negli ultimi sei mesi e del 99% nell’ultimo anno.

———-

Segue Alfonsino, in verde con il 22% dopo aver condiviso martedì un fatturato di 4,6 milioni di euro nel 2022, in aumento del 17% rispetto ai 3,9 milioni di euro dell’anno precedente. Al contrario, gli ordini sono aumentati del 20% su base annua a 550.000.Nell’ultimo mese, lo stock è aumentato dell’89%. Tuttavia, nel semestre, è aumentato del 34%, mentre è diminuito del 54% su base annua.

———-

PERDENTI

———-

Ki Group è l’ultimo, rinunciando al 5,0% dopo aver lasciato il 65% sul pavimento il mese scorso. Lo scorso anno il titolo era in rosso al 100%.

———-

Al penultimo posto Ambromobiliare, in calo del 4,8%, dopo una perdita dell’1,4% negli ultimi 30 giorni. Il titolo è sceso del 21% nella prima metà dell’anno e ha perso il 54% nell’ultimo anno.

———-

A cura di Chiara Bruschi, giornalista di Alliance News

Commenti e domande a [email protected]

Copyright 2023 Alliance News IS Italian Service Ltd. Tutti i diritti riservati.

READ  In Germania un'alluvione devasta due regioni: almeno 58 morti e decine di dispersi. Merkel: “Catastrofe”. Il ministro: "Dai la colpa al cambiamento climatico"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *