Volvo presenta l’EX90 elettrico con un’autonomia fino a 600 km – Immagine e suono – Novità

Volvo presenta l’EX90. Il SUV elettrico avrà una batteria da 111 kWh e un’autonomia fino a 600 km. L’EX90 è disponibile in due varianti. Una prima versione ha 408 CV e costa 102.495 euro nei Paesi Bassi. La variante più potente ha 517 CV e costa almeno 107.495 euro.

Proprio come la Twin Motor Performance Edition, la Twin Motor Edition avrà due motori elettrici, uno dei quali si trova tra l’asse anteriore e quello posteriore dell’auto. Nella Twin Motor Edition, la coppia è di 770 Nm. Questa variante può accelerare da 0 a 100 chilometri orari in 5,9 secondi. L’autonomia con questa variante è fino a 590 km con una singola carica. La Twin Motor Performance Edition ha una coppia di 910 Nm e può accelerare fino a 100 km/h in 4,9 secondi. La gamma è secondo Volvo con questa vettura un massimo di 600 chilometri. L’intervallo è calcolato utilizzando lo standard WTLP.

Entrambe le varianti sono dotate di una batteria da 111 kWh, di cui 107 kWh possono essere utilizzati in modo efficiente. La batteria supporta la ricarica rapida a 350 kW e può essere caricata dal 10 all’80 percento in circa mezz’ora, secondo la casa automobilistica. La batteria dell’auto supporta anche la ricarica bidirezionale. Ciò gli consente di caricare altri dispositivi o addirittura di essere utilizzato come batteria domestica.

L’EX90 è lungo 5,04 metri, largo 2,03 metri e alto 1,75 metri. passo misurare 2,98 metri. Il SUV elettrico ha tre file di sedili. Il volume del bagagliaio è di 310 litri quando viene utilizzata la terza fila di sedili. Una volta piegato, il volume del bagagliaio aumenta a 655 litri. Il frugalecioè, il bagagliaio sotto il cofano dell’auto ha un volume disponibile di 37 litri.

Volvo ha dotato il SUV elettrico di un pannello di infotainment da 14,5 pollici orientato verticalmente. Il cruscotto sarà posizionato su uno schermo orizzontale dietro al volante. Il sistema di infotainment può eseguire di serie l’Assistente Google, Google Maps e le app Android del Google Play Store. Ciò è possibile grazie al pacchetto Servizi Digitali utilizzabile per quattro anni. Dopo questi quattro anni, secondo Google, verranno applicate delle tariffe. Sarà inoltre possibile utilizzare Apple CarPlay o Android Auto. L’auto è dotata di modem 5G per la connessione a Internet.

READ  Enel e Intesa acquisiscono Mooney, nasce una fintech europea

Ogni EX90 è dotata di sensori e funzioni di sicurezza di serie, in modo che l’auto possa reagire in modo proattivo ai cambiamenti della situazione del traffico o ai segnali di affaticamento del guidatore o riduzione della concentrazione. L’EX90 sarà dotato di 16 sensori a ultrasuoni, otto telecamere, cinque sistemi radar e un modulo lidar. Grazie al sistema Luminar, anch’esso di serie, l’auto può “vedere” fino a 250 metri al buio e avvisare il guidatore di eventuali ostacoli.

L’EX90 sarà assemblato negli USA a partire dal prossimo anno e successivamente anche in Cina. La Twin Motor Edition può essere ordinata nei Paesi Bassi con un prezzo di partenza di 102.495 euro. In Belgio, questa versione costa almeno 106.300 euro. La Twin Performance Edition può essere acquistata nei Paesi Bassi per 107.495 euro. In Belgio, questa versione costa 111.400 euro.

Aggiornare, 19:00: I prezzi nell’articolo erano i prezzi belgi. I prezzi olandesi sono stati aggiunti all’introduzione e al corpo del testo. Grazie a La risposta di PaT.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *