XS4All smetterà di utilizzare Webdisk alla fine di quest’anno, indirizza i clienti a KPN Cloud – IT Pro – News

XS4ALL interromperà il servizio Webdisk dal 17 dicembre. Tutti i file archiviati online verranno eliminati quel giorno. I clienti sono indirizzati a un servizio di archiviazione alternativo, KPN Cloud dalla società madre KPN.

I clienti XS4ALL hanno ancora accesso a 10 GB di spazio di archiviazione per indirizzo e-mail con KPN Cloud, anche se potrebbe essere necessario spostare i file esistenti nell’ambiente del disco web. Questo può essere fatto caricando file, possibilmente con FileZilla se si tratta di più file. I file rilevanti devono quindi essere caricati manualmente su KPN Cloud, affermano le aziende su una pagina di supporto di.

XS4ALL indica in un messaggio ai clienti che il servizio della casa madre ha “più possibilità” rispetto a Webdisk, in particolare la possibilità di sincronizzare automaticamente i file. Inoltre, i file sono sempre archiviati su server olandesi.

Il servizio disco Web XS4ALL è stato introdotto nel 2006 e originariamente consentiva agli utenti di utilizzare un disco di archiviazione virtuale come disco locale. Nel 2006, i clienti hanno avuto accesso a 200 MB di spazio di archiviazione cloud. La scomparsa del servizio è accompagnata dalla generalizzazione eliminazione graduale del marchio XS4ALL di KPN. Diventate clienti della filiale del fornitore olandese lentamente ma inesorabilmente trasferito all’ecosistema KPN il che significa che, ad esempio, già specifico le funzioni di messaggistica sono state rimosse.

READ  Superbonus 110%: le banche anticipano il credito d'imposta. Le principali offerte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *