Zircon, il nuovo missile ipersonico utilizzato da Putin in Ucraina: le ultime informazioni

Zircon, il nuovo missile ipersonico utilizzato da Putin in Ucraina: le ultime informazioni

Zircon, il nuovo missile ipersonico utilizzato da Putin in Ucraina: le ultime informazioni

La Russia ha lanciato un attacco su Kiev utilizzando sei missili ipersonici di nuova generazione, noti come Zircon, lanciati da sistemi terrestri in Crimea o da sottomarini. L’attacco è avvenuto in coincidenza con l’anniversario dei servizi di sicurezza ucraini, dimostrando una mossa calcolata del Cremlino.

I missili 3M22 Zircon pesano circa quattro tonnellate e possono viaggiare a velocità superiori al suono, rappresentando una sfida per i sistemi di difesa aerea. Il vettore ha colpito la capitale ucraina in soli 10 secondi dopo l’allarme, rendendo difficile per i civili cercare rifugio.

Mario Scaramella, consulente dell’agenzia per la gestione delle emergenze dell’Ucraina, ha definito l’uso di queste armi come una prova di forza volta a schiacciare la diplomazia. Scaramella teme che Mosca stia minacciando direttamente l’Ucraina e stia perfezionando tattiche per lanciare testate inintercettabili e non convenzionali.

La minaccia di Mosca è descritta come sempre più violenta e imprevedibile, mettendo in allerta i leader ucraini e la comunità internazionale. Resta da vedere come l’Ucraina risponderà a questo attacco e quali saranno le conseguenze per la stabilità regionale e internazionale.

READ  Hamelin Prog - Navalny morto in prigione, l’oppositore di Putin aveva 47 anni: «Ha fatto paura al regime, fino all’ultimo»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *