6 alimenti che possono aiutare a combattere l’invecchiamento – Wel.nl

6 alimenti che possono aiutare a combattere l’invecchiamento – Wel.nl

Mangiare sano è sempre una buona idea, ma alcuni sono più sani di altri. Un professore di scienze biologiche applicate ha trascorso sei anni a ricercare alimenti anti-età e citazioni sul sito di notizie fiammingo HLN sei prodotti.

  1. l’uovo
    “Da un punto di vista nutrizionale, un uovo è un ottimo alimento perché contiene forti sostanze bioattive che fanno bene alla salute”, spiega il professor Eric De Maerteleire. “Abbinare preferibilmente un uovo con pane integrale e verdure ricche di fibre.
  2. Cioccolato fondente
    “Mangiare cioccolato non è solo un’attività piacevole, ma anche salutare, poiché abbassa la pressione sanguigna. Questo vale per la variante scura, che contiene circa il 70-75% di massa di cacao. Limita l’assunzione giornaliera a 20 grammi, poiché il cioccolato contiene molte calorie indipendentemente dalla quantità di massa di cacao”.
  3. Caffè
    “Oltre alla caffeina, il caffè è anche una buona fonte di vitamine e minerali come le vitamine B2, B3, B5, potassio e magnesio. Inoltre, il caffè contiene anche potenti antiossidanti con effetti speciali contro varie malattie tra cui il cancro. Per molte persone, soprattutto per gli anziani, il caffè è la principale fonte di antiossidanti. Da quattro a sei tazze al giorno sono sicuramente possibili”.
  4. mele
    “La mela è uno dei frutti più sani ed è ricca di fibre che aiutano ad abbassare i livelli di colesterolo, ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e ridurre il rischio di alcuni tumori. L’elevata quantità di potenti antiossidanti nelle mele ha anche un notevole effetto sulla nostra salute .”
  5. noccioline
    “Diversi studi hanno dimostrato che il consumo regolare di frutta a guscio porta a un colesterolo migliore. Inoltre, un ridotto rischio di malattie cardiovascolari, diabete di tipo 2, calcoli biliari e vari tipi di cancro può essere il risultato del consumo di frutta a guscio. Ecco perché consiglio circa 30 grammi di frutta a guscio un giorno.”
  6. cavolo
    “Le varietà di cavoli hanno una composizione unica con sostanze che non si trovano da nessun’altra parte in natura. Forniscono un chiaro effetto antitumorale, proteggono dall’artrosi e dall’infiammazione, rafforzano il sistema immunitario contro l’influenza, proteggono l’intestino e il sistema immunitario e favoriscono la perdita di peso. Pertanto, metti un tipo di cavolo nel menu almeno una volta alla settimana. Conta circa 350 grammi a persona. Broccoli, cavolini di Bruxelles sono i migliori”.
READ  Carenza di memoria: come riconoscerle e affrontarle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *