Autostrade Liguria, chiusura totale della A10 tra Genova Ovest e Pra’ ad agosto (per 18 giorni) – Corriere.it

Si prevedono grossi disagi per chi si recherà in Liguria ad agosto: la A10 resterà chiusa al traffico 24 ore su 24 dal 22 del 6 agosto fino alla mattina del 23 agosto in direzione Savona tra lo svincolo per l’A7 e Pra’ per consentire i lavori di massa nella sicurezza della galleria provenzale. Autostrade per l’Italia e il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti lo comunicarono ai sindaci liguri. La proposta, emersa durante la riunione del tavolo tecnico dei cantieri autostradali del 19 luglio e che mirava a completare definitivamente l’intervento, è ritenuta non rinviabile e non può essere rinviata all’autunno. La chiusura preoccupa le istituzioni locali. Il periodo comprende Ferragosto, giorno della tragedia del Ponte Morandi (leggi le ultime notizie sul sondaggio qui).

A10 chiuso, non preoccuparti

L’ipotesi avanzata su specifica richiesta del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile e Aspi chiusura dal 6 al 23 agosto, compresi i fine settimana, 24 ore su 24, della tratta Genova-Aeroporto di Genova Pr de l’A10 in direzione Savona per la massa sicura delle gallerie – il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti – preoccupa particolarmente, come ha già sottolineato ieri l’amministrazione rappresentata dall’assessore alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone. Genova e la Liguria non possono continuare ad essere ostaggi dei cantieri, con gravissime ripercussioni sulla nostra economia. È fondamentale che durante l’incontro tra Autostrade per l’Italia e il Comune di Genova, da noi fortemente richiesto nonostante la mancanza di competenza diretta in materia di concessioni autostradali e misure di sicurezza, il ministero dia risposte e si identifichino soluzioni ridurrà il forte impatto di questo sito sul traffico di Genova, che rischia di paralizzare il porto e l’intera regione.

READ  Calciomercato, la Juventus va forte su Suarez


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *