Bardet non si sente al cento per cento: “Non ho ancora ritrovato la mia salute migliore”

Giovedì 13 luglio 2023 alle 8:55

Era un’immagine suggestiva martedì scorso, nella decima tappa del Tour de France. Romain Bardet ha attaccato dall’inizio, ma poco dopo è dovuto uscire dal gruppo. Il francese dice di aver sofferto di surriscaldamento e di non essersi sentito del tutto in forma mercoledì.

Anche quest’anno ne stiamo facendo uno bello e di spessore con RIDE edizione estiva. Una rivista di ciclismo di 212 pagine che puoi goderti per ore quest’estate che rende l’estate sportiva un po’ più divertente. Ordina ora online la tua copia a soli € 9,95. Vuoi ricevere RIDE ad un costo inferiore? Quindi iscriviti ora e ricevi un enorme sconto del 20%!

In una conversazione con Cyclism’Actu, il leader del Team DSM ha parlato del suo stato di salute. “Non è ancora eccezionale in termini di risultati in questo Tour, ma non ho ancora trovato la mia salute migliore. Ho ancora alcuni piccoli problemi da risolvere. Non mi sentivo al 100% dallo scorso fine settimana”, ha detto Bardet.

Lo scalatore di 32 anni ha mantenuto la sua posizione, ma martedì ha dovuto tossire di nuovo durante la gara e persino vomitare dopo essere stato rilasciato dal gruppo. Il portacolori del Team DSM è riuscito però a rimettere a posto la situazione riuscendo finalmente a passare la tappa senza perdere tempo.

Bardet è attualmente undicesimo assoluto. Il suo distacco con l’indossatore della maglia gialla Jonas Vingaard è di poco inferiore ai sette minuti dopo undici tappe.



READ  "Il 70% dei pazienti con corona grave non si è ancora completamente ripreso dopo un anno" All'estero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *