Bollo auto, ecco la mini sanatoria – Auto World

Il governo presieduto dall’attuale Presidente del Consiglio dei ministri Mario Draghi istituito con il decreto Sostegni bis che certe categorie di cittadini possono essere tollerate per quanto riguarda il mancato pagamento del bollo auto. Sebbene per ottenere l’esenzione sarà necessario essere in possesso di specifici requisiti. Il condono fiscale comporterà l’annullamento di fatture fino a 5.000 euro, ma potranno beneficiarne solo le persone fisiche e le imprese con un reddito inferiore a 30.000 euro registrato nel corso dell’anno 2019.) E multe.

Questa mini sanatoria riguarderà, per la precisione, cartelle esattoriali emesse tra il 1 gennaio 2000 e il 31 dicembre 2010. Sarà necessario fare riferimento alla data indicata sugli atti, e non alle scadenze mancate indicate sulle multe e per l’imposta di bollo. Ad esempio, se una sanzione è stata comminata prima del primo giorno di gennaio 2000 e l’avviso fiscale è stato emesso dopo tale data specifica, si può sfruttare il condono. L’Agenzia delle Entrate annullerà i pagamenti in sospeso entro il 31 ottobre 2021.

In realtà, va detto che l’operazione del mini condono per il bollo auto è già iniziata. In data 20 agosto, infatti, l’Agenzia delle Entrate ha trasmesso l’elenco dei codici fiscali dei contribuenti potenzialmente interessati, secondo il cross-data presente nel proprio sistema informativo.. Solo il 30 novembre l’agenzia di riscossione informerà le organizzazioni interessate dell’annullamento delle fatture. Per verificare l’annullamento è possibile collegarsi online al sito dell’Agenzia delle Entrate dal primo giorno di dicembre.

Il calcolo del bollo auto può essere effettuato direttamente online sul sito dell’Agenzia delle Entrate, inserendo i dati indicanti il ​​tipo di veicolo e la targa. Il pagamento dell’imposta può essere effettuato tramite bollettino presso Poste Italiane, nelle tabaccherie convenzionate e nelle delegazioni dell’Automobile Club Italia, oppure online.

READ  Da oggi puoi accedere al "bonus rottura TV"

PF | *

TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *