Camera vuole il prelievo di solidarietà per le aziende che traggono profitto dai prezzi elevati dell’energia |  ADESSO

Camera vuole il prelievo di solidarietà per le aziende che traggono profitto dai prezzi elevati dell’energia | ADESSO

Ora c’è un’ampia maggioranza parlamentare a favore di un cosiddetto prelievo di solidarietà sulle società che traggono profitto dai prezzi elevati dell’energia, come le compagnie energetiche e le compagnie petrolifere. L’azienda dovrebbe valutare se tale commissione aggiuntiva sia possibile per alcune società.

“Penso che un contributo di solidarietà sia un’idea interessante”, ha detto mercoledì il leader del partito VVD Sophie Hermans durante il dibattito sul memorandum di primavera alla Camera dei Rappresentanti. Anche i membri della coalizione D66 e CDA l’hanno definita un’idea interessante e simpatica.

Prima del dibattito, ChristenUnie ha invitato il gabinetto a indagare sulla legislazione necessaria per introdurre una “tassa mirata”.

L `idea non e` nuova. A marzo, Volt e il Partito per gli Animali hanno presentato una mozione per introdurre tale tassa per le società di combustibili fossili. Il ricavato dovrebbe andare alle famiglie più colpite dai costi energetici sempre crescenti.

PvdA e GroenLinks avevano elaborato qualcosa di simile. Le parti stanno tutte valutando una maggiore imposta aggiuntiva del 25% sugli utili.

In primavera non c’era ancora una maggioranza a favore del piano. All’epoca non solo i partiti della coalizione, ma anche i partiti di opposizione come PVV, SGP e JA21 si opposero.

Il VVD non vuole misure a scapito del clima imprenditoriale

Il VVD tuttavia non ha esitato e vuole sapere quali sono i possibili effetti sul clima imprenditoriale nei Paesi Bassi. “L’economia deve continuare a funzionare”, ha detto Hermans.

Gran parte dell’opposizione vuole che il governo stanzia fondi aggiuntivi quest’anno per compensare le famiglie più vulnerabili per i prezzi che continuano a salire a causa della guerra in Ucraina.

“Cosa faremo a questo punto? Non è sufficiente indagare su un prelievo di solidarietà”, ha affermato il leader del partito PvdA Attje Kuiken. Con GroenLinks chiede, tra l’altro, un supplemento energetico aggiuntivo di 500 euro e il congelamento degli affitti.

READ  Ancora ore di attesa a Schiphol ed Eindhoven: "I passeggeri arrivano troppo presto" | Interno

Hermans mostra “compassione gratuita” secondo GroenLinks

Hermans è stato benevolo e ha intenzione di andare ancora più a fondo nelle sue tasche per fare “qualcosa in più” per le persone che stanno lottando finanziariamente. “Sento tremendamente l’urgenza”.

Il frontman dei GroenLinks l’ha definita “compassione gratuita” da Hermans. “Hai negoziato il disegno di legge di primavera. Lì avresti dovuto discutere su quali pulsanti possiamo girare.”

Il governo ha stanziato un totale di 6,4 miliardi di euro per alleviare il dolore dell’elevata inflazione. È stato introdotto un supplemento energia per le persone a basso reddito, è stata ridotta l’IVA sulla bolletta dell’energia e sono state ridotte le accise sui carburanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *