“C’erano le condizioni per giocare a Juve-Napoli. Per capire se la sponsorizzazione del campionato di calcio è della Asl o della Federazione”

Il professor Vincenzo Salini del San Raffaele di Milano e membro della Commissione Medica FIGC, è intervenuto a Radio Punto Nuovo, durante la rassegna sportiva Punto Nuovo: “Rivedere il protocollo per la Serie A? È un protocollo chiaro nella sua regole si può perfezionare, ma prevede ogni fase e può affrontare qualsiasi tipo di problema per riavere il campionato. Ovviamente alcune regole sono diverse dalla popolazione “normale”, altrimenti sarebbe stato impossibile far ripartire il campionato.

La bolla? Quando è stato proposto il protocollo, l’Italia era in blocco. Non si può pensare che gli italiani girino liberamente e che i giocatori siano bloccati. Teniamo sempre sotto controllo i giocatori, abbiamo fatto un tampone ogni 4 giorni, ora abbiamo abbassato un po ‘la soglia, anche per questioni logistiche. Speravamo che non ci fosse questa impennata: come commissione medica FIGC, ci è stato chiesto cosa fare e il nostro protocollo è stato copiato in tutta Europa. Non è previsto il ripristino di un tampone ogni 4 giorni.

Catena Juventus-Napoli da rompere? Se devi pensare al 100% alla prudenza e alla sicurezza, nessun campionato ricomincerebbe. Deve esserci un equilibrio tra il rischio e la capacità di giocare. La decisione dell’ASL è arrivata in modo autonomo, il protocollo era chiaro: gli aspetti positivi dovevano essere isolati. Non entrerò nel merito di Juventus-Napoli, il protocollo dice che i punti positivi vanno isolati e gli altri devono entrare in bolla. Secondo il protocollo c’erano le condizioni per giocare Juventus-Napoli. Quando interviene ASL, il protocollo viene superato. E ora resta da vedere se la sponsorizzazione del campionato di calcio è da parte dell’ASL o della Federazione. Con uno o due aspetti positivi non puoi fermare una partita, altrimenti il ​​campionato non finirà. “

READ  Che cos'è l'annuncio nascosto di Project Nimble?

var banner = {"336x90":[{"idbanner":"31","width":336,"height":90,"crop":"1","async":"0","uri":"http://www.vecchiasignora.com","embed":"","img1":"6a21a70d33910aa97c98713dd8341a7d.jpg","partenza":1340316000,"scadenza":-62169986996,"pagine":""}],"160x300":[{"idbanner":"74","width":160,"height":300,"crop":"1","async":"0","uri":"https://www.tipico.it/?affiliateId=306619&bannerId=7","embed":"","img1":"e16145ecc9695666f63ae4d125ae1dbf.gif","partenza":-62169986996,"scadenza":1380492000,"pagine":""}],"160x300_2":[{"idbanner":"77","width":160,"height":300,"crop":"1","async":"0","uri":"http://www.miralaghi.it/","embed":"","img1":"0440fde8a8d711eef0f1a61771f2d3fd.jpg","partenza":1393110000,"scadenza":1394406000,"pagine":""}]}; var now = Math.round(new Date().getTime() / 1000); var bannerok = new Object(); for (var zona in banner) { bannerok[zona] = new Array(); for (i=0; i < banner[zona].length; i++) { var ok = 1; if (banner[zona][i]['scadenza']>0 && banner[zona][i]['scadenza']<=now) ok = 0; if (banner[zona][i]['partenza']!=0 && banner[zona][i]['partenza']>now) ok = 0; if (typeof azione !== 'undefined' && azione !== null) { if (banner[zona][i]['pagine'] == '!index' && azione == 'index') ok = 0; else if (banner[zona][i]['pagine'] == 'index' && azione != 'index') ok = 0; }

if (ok == 1) bannerok[zona].push(banner[zona][i]); }

bannerok[zona].sort(function() {return 0.5 - Math.random()}); } banner = bannerok; var banner_url="https://net-storage.tccstatic.com"; var banner_path="/storage/tuttojuve.com/banner/" function asyncLoad() { if (azione == 'read' && TCCCookieConsent) { var scripts = [ "https://connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1", ]; (function(array) { for (var i = 0, len = array.length; i < len; i++) { var elem = document.createElement('script'); elem.type="text/javascript"; elem.async = true; elem.src = array[i]; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(elem, s); } })(scripts); } setTCCCookieConsent(); } if (window.addEventListener) window.addEventListener("load", asyncLoad, false); else if (window.attachEvent) window.attachEvent("onload", asyncLoad); else window.onload = asyncLoad; function resizeStickyContainers() { var stickyFill = document.getElementsByClassName('sticky-fill'); for (i = 0; i < stickyFill.length; ++i) stickyFill[i].style.height = null; for (i = 0; i < stickyFill.length; ++i) { var height = stickyFill[i].parentElement.offsetHeight-stickyFill[i].offsetTop; height = Math.max(height, stickyFill[i].offsetHeight); stickyFill[i].style.height = height+'px'; } } document.addEventListener('DOMContentLoaded', resizeStickyContainers, false); // layout_headjs function utf8_decode(e){for(var n="",r=0;r

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *