come funziona e come può essere percepito

Il bonus vaccino è un compenso per incentivare la campagna di vaccinazione anti-covid. Vediamo cos’è e come viene consegnato

carattere adobe

Il campagna di vaccinazione dopo una fase iniziale piuttosto lenta e disorganizzata, c’è stata un’impennata tra primavera ed campo. I numeri, però, non sono ancora sufficienti per raggiungere il tanto sperato traguardo. immunità collettiva e per questo vengono esaminati idee per incoraggiare ancora più cittadini.

Tra i tanti, a premio attraverso alcune categorie non ancora vaccinate. Nello specifico, queste persone verrebbero aggiunte con un piccolo contributo in stipendio. Una specie di regalo per convincerli ad eseguire il vaccino.

LEGGI ANCHE >>> Chi ha fatto il vaccino può chiedere fino a 10mila euro: ecco perché

Premio vaccinale per specifiche categorie di lavoratori

io lavoratori in questione sono i Operatori sanitari che finora si sono opposti a questa soluzione e non sono stati nemmeno vaccinati prima dose. Obiettori veri che, nel caso cambiassero idea, potrebbero venire 23 euro più puntuale come premio. Un accordo che è stato rinviato dal from portale online della Gazzetta del Sud.

Una soluzione che è già discutibile poiché in questa fase andremo contro un rallentamento in campagna di vaccinazione per colpa di vacanze estive e i soliti blocchi di agosto da dove vengono le diverse attività? rimandato a settembre.

Tuttavia, questo scenario potrebbe comportare un cambiamento di programma per alcuni. L’obiettivo è aumentare la partecipazione tra participation centri di vaccinazione sparsi in tutta la penisola.

LEGGI ANCHE >>> Indennità per il vaccino Astrazeneca: chi ne ha diritto e come fare domanda

In banchina, però, non è solo obiettori di coscienza operatori sanitari. Da settembre infatti ci sarà la ripresa delle attività scolastiche e per poter tornare ai banchi in sicurezza, anche docenti e personale tecnico e amministrativo dovranno fare i compiti.

READ  Vaccini Covid, Pfizer: 75 milioni di dosi aggiuntive in Europa. UE: 70% vaccinato in estate

C’è ancora molto (circa 215.000) lavoratori del settore scolastico che ne sono sprovvisti copertura vaccinale. Chissà se può esserci questa struttura anche per loro. il Stato per raggiungere l’obiettivo, cerca di educare le persone in tutti i modi, anche con gli dei premio in soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *