Consumatori principalmente preoccupati per la propria situazione finanziaria | ADESSO

La fiducia dei consumatori nel nostro Paese è scesa questo mese ai minimi storici. I consumatori non sono mai stati così cupi come a settembre. Sono principalmente preoccupati per la propria situazione finanziaria.

Ricerca dell’Ufficio di Statistica SCS mostra che la metà dei consumatori non si aspetta di poter risparmiare nei prossimi dodici mesi. Inoltre, la volontà di acquisto non è mai stata inferiore a quella di oggi.

Anche i consumatori erano scontenti dell’economia. Così facendo, sono negativi sia per gli ultimi dodici mesi che per i successivi dodici mesi. Dall’inizio delle misure nel 1986, gli olandesi non sono stati così cupi riguardo all’economia.

Gli olandesi hanno speso il 6,2% in più a luglio rispetto allo stesso mese dell’anno scorso, secondo Statistics Netherlands. Questo denaro extra è andato principalmente a visite al ristorante, assicurazioni, parrucchiere, un abbonamento a Internet o una partita di calcio. Abbiamo anche comprato più vestiti e scarpe.

La CBS sottolinea che alcune misure corona erano nuovamente in vigore nel luglio dello scorso anno. Un rapido aumento del numero di infezioni da corona ha costretto la pratica a limitare gli orari di apertura nel settore della ristorazione. Anche i posti a sedere fissi nei caffè, nei ristoranti e negli eventi erano obbligatori e le discoteche chiudevano di nuovo.

READ  Biden vuole aumentare le tasse sui ricchi: la tassa massima sulle plusvalenze sale al 43,4%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.