Coronavirus, 9.789 nuove infezioni con 190.635 tamponi. Ci sono stati 358 morti nelle ultime 24 ore. “In Europa sono stati raggiunti un milione di morti”

Io sono 9.789 io nuove infezioni osservato in Italia con 190635 tamponi. io deceduti Li avevamo 358 nelle ultime 24 ore. Il tasso di positività diminuisce a 5.1%, poco più di 1 punto in meno rispetto a domenica, quando si era sistemato 6,2%. Aumentano, come sempre il lunedì, i saldi tra entrate e uscite nei reparti: i Pazienti Covid ricoverati in campo medico sono 27.329, 78 in più rispetto a ieri, mentre terapia intensiva sono assistiti 3593 persone, 8 unità in più rispetto alla domenica in un giorno da 167 voci. Dall’inizio della pandemia, lo sono stati 3.779.594 i casi confermati di Sars-Cov-2 in Italia. Nel 3.140.565 Io sono guarito dove erano discarica, durante 114.612 sono infetti morto. il attualmente positivo Io sono 524.417, di cui 493.495 nel isolamento a casa.

Il Campania con 1386 nuovi aspetti positivi questa è la regione con il maggiore aumento nell’arco delle 24 ore. Seguono ilEmilia Romagna (1151), il Sicilia (1.110) e il Piemonte (1057). Il Lombardia si ferma appena sotto la soglia dei mille casi (997), mentre in Lazio ci sono 815 nuovi casi e in Puglia esattamente cento in meno. il Piemonte 636 rapporti e il Veneto 587. In otto regioni (Friuli-Venezia Giulia, Bolzano, Abruzzo, Umbria, Trento, Basilicata, Molise, Val d’Aosta) ci sono meno di 100 casi. I 9789 delle ultime 24 ore denotano un’ulteriore diminuzione rispetto allo stesso giorno della settimana precedente (erano 10.680). Dopo il forte calo degli ultimi 7 giorni, la nuova settimana si apre quindi anche con un sconto che potrebbe indicarne uno nuovo flessione dalla curva, ragazza di un’altra settimana di chiusure quasi totale.

READ  Un sistema binario intermittente

Nel frattempo, secondo un conteggio effettuato dal France Press, L’Europa ha raggiunto un milione di morti a causa di Covid. il Vecchio mondo è l’area più colpita al mondo prima di America Latina e il Nord America. I 52 paesi e territori della regione (che raggiunge l’Azerbaigian e la Russia a est) ammontano ad almeno 1.000.228 morti su 46.496.560 casi davanti all’America Latina e caraibico (832.577 morti e 26.261.006 casi) e al stati Unito e Canada (585.428 morti e 32.269.104 casi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *