Coronavirus, dati – 2.949 contagi con 164.000 tamponi. I casi settimanali diminuiscono del 30%. 44 morti in più, il numero più basso dal 14 ottobre

Come di consueto nei fine settimana, il numero di contagi giornalieri di coronavirus in Italia. Secondo l’ultimo bollettino pubblicato dal Ministero della Salute, sono 2.949 le persone sono risultate positive nei test, contro i 3.351 di ieri. Questo, tuttavia, deve affrontare una serie di tamponi nettamente inferiore: nelle ultime 24 ore sono stati processati 164.495, contro i 247.000 di ieri, con il tasso di positività che passa così dall’1,3% all’1,7%. Il calo costante dei casi è più evidente se confrontiamo il numero totale di positivi registrati la scorsa settimana e quelli dei sette giorni precedenti: 23.836 contro 33.084 nella settimana dal 17 al 23 maggio, un calo di circa il 30%. Anche il numero degli dei sta diminuendo deceduti che oggi sono 44, contro gli 83 di ieri. Questo è il bilancio delle vittime giornaliero più basso dal 14 ottobre.

io rilasciato o guarito nelle ultime 24 ore sono state 6.574, numero che permette un’ulteriore diminuzione del numero di persone attualmente positivo diminuiscono di 3.670 unità, arrivando a 238.296. Prosegue l’allentamento della pressione sugli ospedali italiani: sono 1.061 i pazienti in terapia intensiva per il Covid, in calo di 34 da ieri, visto che sono ricoverati 6.591 pazienti con sintomi di neo reparti ordinari, 209 in meno nelle ultime 24 ore.

Tenendo conto del dato regione per regione, in cifre assolute, il più colpito oggi è ancora il Lombardia con 458 contaminazioni. Seguono il Campania con 385, il Sicilia con 348, il Lazio con 278 e il Toscana con 263.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Supporto ilfattoquotidiano.it significa due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di informazioni e informazioni, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la nostra parte per condurre insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale.
Supporta ora

READ  Dimmi cosa hai visto prima e ti dirò chi sei veramente

Grazie,
Pierre Gomez


ilFattoquotidiano.it

Supporta ora


Pagamenti disponibili

Articolo precedente

Scontri tra giovanissimi a Napoli, Roma, Milano, Bari e Foggia: feriti e decine gli arresti della polizia

seguente


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *