Coronavirus. I casi nella regione di Rimini sono nuovamente in calo, ma nella regione oltre 1200 casi • Newsrimini • newsrimini.it

Io sono 86 e casi di coronavirus, di cui 40 sintomatico, registrato oggi a Rimini, giorno in cui non si registrano morti nella regione. Nuove diagnosi sono arrivate 35 per i sintomi, 50 per il tracciamento dei contatti (la maggior parte dei quali familiari e già isolati), 1 dai test per categoria. In calo anche il numero dei ricoveri in terapia intensiva dei pazienti, da 18 a 16. 187 guarigioni, con casi attivi che continuano a diminuire.

Al contrario, i casi nella Regione sono in aumento 1206 in più rispetto a ieri, su un totale di 30.758 tamponi eseguito nelle ultime 24 ore. La percentuale di nuovi positivi rispetto al numero di tamponi prelevati è 3,9%.

Continua l’attività di controllo e prevenzione: nuove infezioni, 482 sono asintomatici individuati nel contesto delle attività di ricerca e rintracciamento dei contatti regionali. Nel complesso, tra i nuovi aspetti positivi 425 Li avevamo già isolato quando si esegue il tampone, 714 sono stati identificati in focolai già noti.

L ‘Medio Evo dei nuovi aspetti positivi di oggi è 38,6 anni.

Sui 482 asintomatico, 365 sono stati individuati attraverso l’attività di ricerca contatti, 33 attraverso i test per le categorie di rischio introdotto dalla Regione, 21 con screening sierologico, dieci tramite e prova di pre-ammissione. Attraverso 53 caso è l’indagine epidemiologica è ancora in corso.

Si può vedere la situazione dell’infezione nelle province Bologna con 247 nuovi casi, seguito da Modena (193), Reggio Emilia (151) e Parma (146); poi Ravenna (106), Rimini (86), quindi Forlì e Cesena (entrambi con 64 nuovi casi), Piacere (63) e Ferrara (60). Infine, il Quartiere di Imola (26).

READ  Giove, Saturno, Marte e Luna: questa sera spettacolare allineamento visibile ad occhio nudo

Sono questi i dati – verificati oggi alle 12 sulla base delle richieste istituzionali – relativi all’andamento dell’epidemia nella regione.

Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 15.096 tamponi molecolari, da a in totale 4.404.747. A questi si aggiungono anche 15.662 tamponi rapidi.

Per quanto riguarda le persone nel loro insieme guarire, sono 483 in più rispetto a ieri e raggiungere un’altitudine di 312.018.

io casi positivi, cioè, i pazienti effettivi, ad oggi sono 44356 (+706 rispetto a ieri). Tra questi, la gente di isolamento a casa, cioè quelli con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o non hanno sintomi, in totale+745), il 95,6% del numero totale di casi attivi.

Sfortunatamente, si registrano 17 nuove morti: 1 pollice Piacere (un uomo di 70 anni), 3 pollici Parma (2 donne di 62 e 96 anni e un uomo di 72 anni), 3 nella provincia di Reggio Emilia (tutti uomini, rispettivamente 75, 77 e 92), 2 nella provincia di Modena (una donna di 81 anni e un uomo di 78 anni), 4 nella provincia di Bologna (3 donne, rispettivamente di 62, 91 e 93 anni e un uomo di 89 anni), 1 Ferrara (un maschio di 81 anni), 1 anno Ravenna (un maschio di 85 anni), 2 nella provincia di Forlì-Cesena (una donna di 91 anni e un uomo di 82 anni). Nessuna morte in Rimini.

Dall’inizio dell’epidemia sono stati registrati 12.876 decessi nella regione.

Pazienti ammessi terapia intensiva sono 226 (-8 rispetto a ieri), 1732 pollici altri reparti di Covid (-32).

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono distribuiti come segue: 9 a Piacere (-1 rispetto a ieri), 22 anni Parma (-2), 28 bis Reggio Emilia (+1), 34 a Modena (-1), 56 a Bologna (-5), 11 bis Imola (numero invariato rispetto a ieri), 25 a Ferrara (+1), 12 a Ravenna (invariato), 6 a Forlì (+1), 7 a Cesena (invariato) e 16 a Rimini (-2).

READ  Steven è un astronomo: "L'unicità della vita sulla Terra non è ancora del tutto chiara" | Cos'è un...

Questi i casi positivi nel territorio dall’inizio dell’epidemia, che non fanno riferimento alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 22945 a Piacere (+63 rispetto a ieri, di cui 43 sintomatici), 26.204 a Parma (+146, di cui 76 sintomatici), 44.724 a Reggio Emilia (+151, di cui 74 sintomatici), 62,913 anni Modena (+193, di cui 134 sintomatici), 78898 a Bologna (+247, di cui 197 sintomatici), 12305 a Imola (+26, di cui 9 sintomatici), 22598 a Ferrara (+60, di cui 8 sintomatici), 29243 a Ravenna (+106, di cui 41 sintomatici), 16.002 a Forlì (+64, di cui 51 sintomatici), 18565 a Cesena (+64, di cui 51 sintomatici) e 34853 a Rimini (+86, di cui 40 sintomatici).

Rispetto a quanto comunicato nei giorni scorsi è stato eliminato un caso, positivo ad un test antigene ma non confermato dal tampone molecolare.

Aggiornamento sui vaccini

Durante questo periodo, continua il file campagna di vaccinazione anti-Covid, che in questa fase riguarda il personale sanitario e del Cra, compresi i pazienti ricoverati in residenze per anziani, la maggior parte dei quali già vaccinati, gli over 80 in assistenza domiciliare e i loro coniugi se hanno 80 anni o più e persone di età compresa 70 anni e oltre, mentre dal lunedì sono aperte anche le prenotazioni fascia di età da 65 a 69 anni, con le prime vaccinazioni già effettuate.

Il conteggio progressivo di amministrazioni effettuate puoi seguire in tempo reale sul portale della Regione Emilia-Romagna dedicato all’argomento: https: //salute.regione.emilia-romagna.it/vaccino-anti-covid, che indica anche quanti sono seconde dosi amministrato.

A 15 anni sono stati somministrati nel loro insieme 1.638.979 dosi; sul totale, 532.110 Io sono seconde dosi, cioè persone che hanno completato il corso di vaccinazione.

READ  Dati memorizzati nel genoma dei batteri viventi, un approccio rivoluzionario che va oltre il DNA

Tutte le informazioni sulla campagna di vaccinazione: https: //vaccinocovid.regione.emilia-romagna.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.