Covid Tuscany, vaccini per over 65: aggressione al portale di prenotazione

Firenze, 5 maggio 2021 – Oggi è un’altra pietra miliare per la campagna di vaccinazione del Toscana. In realtà è aperto dalle 9:00. Portale regionale per poter prenotare se sei nato tra il 1952 e il 1956. Il le dosi verranno somministrate a partire da venerdì. E ce n’era uno vero aggressione al portale di prenotazione tanti che in pochi istanti hanno prenotato in dieci mila. Occorreva quindi chiudere subito il portale: Giani ha annunciato tramite i social che “sarà presto riaperto con nuove dosi disponibili”.

In 23 minuti sono state completate le 9.600 dosi di vaccino Johnson & Johnson pubblicate sul portale regionale questa mattina alle 9 a disposizione dei 65-69enni. “A 9 anni – afferma Andrea Belardinelli, responsabile Sanità digitale e innovazione per la Regione Toscana – più di 26.000 persone si sono registrate al portale in attesa che la finestra si aprisse. Abbiamo registrato 912 prenotazioni al secondo ”. Una volta chiusa l’agenda J&J, a seconda della Regione, le prenotazioni per i 65-69 anni continueranno grazie a 92.000 dosi Pfizer con somministrazioni programmate per tutto il mese, fino a domenica 30 maggio.

A questo punto è bene ricordare chi può prenotare sul portale:

  • Persone estremamente vulnerabili che si sono già registrate;
  • caregiver di persone con patologie specifiche e / o con gravi disabilità;
  • tutti i nati fino al 1956 (ovvero dai 65 anni): qui trovi aree riservate agli pneumatici separate (nati dal 1952 al 1956, nati dal 1941 al 1951 e over 80)

Ma c’è già qualcosa di nuovo all’orizzonte: “Dalla prossima settimana – ha scritto martedì sera sui social il presidente della Regione, Eugenio Giani – chiunque abbia più di 60 anni può prenotare “mentre” il vaccino da somministrare dipende dalla disponibilità “.

READ  Conte risponde alle critiche, ma avrebbe preferito un'Inter peggiore. Eriksen, marchio Scudetto?

RIVOLTA (Folle) CONTRO ASTRAZENECA. DUE MILIONI DI DOSI RIMANGONO NEL FRIGORIFERO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *