Donna italiana impedisce vacanza disastrosa per olandese, persi 1000 euro restituiti |  All’estero

Donna italiana impedisce vacanza disastrosa per olandese, persi 1000 euro restituiti | All’estero

lago di gardaCosa fai quando vedi davanti ai tuoi occhi 1000 euro uscire da un bancomat e vedi il titolare allontanarsi ignaro? Tienilo segretamente per te o togliti velocemente la giacca? In Italia, un adolescente ha fatto di tutto per salvare la vacanza di un anziano olandese.

Sabato scorso, il turista ha trascorso una splendida vacanza al sole sul Lago di Garda, nel nord Italia. Per trascorrere la settimana spensierata ha deciso di prelevare una somma di circa 1000 euro. Lo ha fatto nel paese di Gargnano del Garda, sulla sponda occidentale del Lago di Garda.

Malfunzionamento?

La transazione è stata complicata e l’olandese ha ritenuto che la macchina avesse funzionato male. Ignaro, è tornato alla sua macchina, ignaro che pochi secondi dopo sarebbero uscite dal rubinetto due banconote da 500 euro. I soldi erano lì per la cattura di una ragazzina che faceva la fila dietro di lui.

Ma invece di mettere i soldi in tasca, ha gridato all’uomo che aveva dimenticato i soldi. L’olandese non l’ha sentita, è salito in macchina ed è partito. Fortunatamente, la ragazza ha tirato fuori il telefono e ha annotato sia la targa che la marca dell’auto.

L’adolescente ha portato i soldi alla polizia. Utilizzando le riprese della telecamera, è diventato chiaro quale percorso ha preso l’olandese. In questo modo poteva essere trovato. La polizia lo ha contattato e da allora ha rimborsato il denaro sul suo conto. L’uomo, secondo i media italiani ha circa 60 anni, ha mostrato eterna gratitudine e ha regalato un mazzo di fiori alla polizia e alla ragazza disponibile come ringraziamento.

READ  L'Italia vuole fare dell'espresso un patrimonio mondiale: "Più di una bevanda"

sondaggio

Ci sono mille dollari che escono dal bancomat incustodito, cosa faresti?

  • Mettendolo in tasca ovviamente, onestamente! (33%)

  • Portalo al comune/alla polizia come “oggetto smarrito” (62%)

  • Lascialo in sospeso, forse il proprietario tornerà presto (5%)

30049 voti

Onestà

Capita spesso che le persone si dimentichino di portare con sé gli appunti durante la ricarica della carta. Lo scorso novembre, ad esempio, è stata consegnata al municipio di Nuenen una somma di 1000 euro. A quel tempo, l’ufficiale di polizia comunitaria ha condiviso l’onesta scoperta su Twitter. “Lo faccio consapevolmente, per dimostrare che le persone oneste esistono ancora”, ha scritto.

Questo giornale si è chiesto cosa avrebbero fatto gli altri cercatori in questo caso e ha organizzato un sondaggio. Delle oltre 30.000 persone che hanno votato, un terzo terrebbe per sé i soldi. Poco meno di due terzi porterebbero i soldi alla polizia, così come l’italiano. Una piccola percentuale non farebbe nulla.

Cosa devi effettivamente fare?

Secondo il codice civile, invece, sei obbligato a denunciare oggetti trovati in pubblico, spiega Marwin Danen, avvocato di Rechtnet Advocaten. Secondo il codice civile, sei obbligato a denunciare qualsiasi caso lasciato incustodito, dice. “Se è un mattone o una banconota da 5 euro, puoi chiederti se qualcuno lo prenderà”. Per inciso, l’obbligo di segnalazione rimane, nel caso in cui il proprietario lo segnali, secondo Danen.

READ  In Italia minaccia lo “sciopero della pasta” per il costante aumento dei prezzi | All'estero

Devi segnalare un oggetto ritrovato al comune dove hai trovato l’oggetto – o in questo caso, il denaro. “È un grosso malinteso che tu debba portarlo alla polizia”, ​​afferma Hanneke Stegweg, fondatrice di iLost, una piattaforma in cui puoi registrarti e trovare oggetti smarriti. In questo caso, puoi affidarlo al comune perché sia ​​custodito in un luogo sicuro o tenerlo in casa. Sei responsabile di garantire che l’articolo trovato rimanga nelle stesse condizioni.

Secondo la polizia, capita più spesso che le persone dimentichino i loro soldi al bancomat. “Soprattutto quando le persone ritirano una grossa somma, a volte sono nervose. Poi si riprendono la carta, ma dimenticano i soldi. Nella maggior parte dei casi, la macchina inghiotte nuovamente i soldi dopo circa mezzo minuto se le banconote vengono dimenticate.

Quando lo restituisci?

Il fatto che segnaliamo o meno una scoperta dipende da diversi fattori, afferma lo psicologo dei consumatori Patrick Wessels. La paura che le persone ti vedano prendere soldi è spesso uno dei motivi per cui le persone denunciano i soldi alla polizia o al municipio, pensa. “In un luogo pubblico presso un bancomat, ti senti visto più rapidamente. Quindi restituisci i soldi più velocemente, perché è così che abbiamo concordato – non scritto – l’uno con l’altro.

Guarda i nostri video di notizie più visti nella playlist qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *