“Dopo tutto, l’idrogeno potrebbe non essere così sacro Graal”

“Dopo tutto, l’idrogeno potrebbe non essere così sacro Graal”

“Dopo tutto, l’idrogeno potrebbe non essere così sacro Graal”
Sostenibilità22 dicembre 22 16:54Modificato il 22 dic. ’22 20:24Autore: Giovanni Luca

I governi e le imprese si rivolgono sempre più all’idrogeno verde come alternativa al gas. Ma una nuova ricerca scientifica mostra che un uso improprio può effettivamente causare il riscaldamento globale.

“In linea di principio, non c’è niente di sbagliato nell’idrogeno”, afferma Mark Beekhuis, giornalista di energia e clima per il BNR. “Se lo fai bene, starai bene. Ma se l’idrogeno fuoriesce durante il trasporto o il collegamento del serbatoio, entra nell’atmosfera come una specie di gas serra. E qui sta il problema.

“La linea di fondo è che ha un effetto sul metano. Questo è un gas serra molto potente che si decompone nell’atmosfera nel tempo, ma l’effetto dell’idrogeno rallenta questo processo. Ciò significa che il metano rimane nell’aria più a lungo, il che provoca effettivamente il riscaldamento della terra.

Leggi anche | “L’idrogeno potrebbe essere una miniera d’oro per l’Africa”

Diverse pubblicazioni scientifiche ne hanno ormai scritto, ma non se ne sa ancora molta. “Ma è eccitante”, dice Beekhuis, perché al momento non ci sono registrazioni di quanto idrogeno stia fuoriuscendo. “Quindi non sappiamo quanto sia grande questo problema.”

Si consiglia cautela

Tuttavia, secondo Beekhuis, è importante che l’idrogeno venga maneggiato con maggiore attenzione. “Molti scienziati affermano che questo è un grosso problema, quindi dovrebbero essere fatte leggi che prescrivano di migliorare l’ispezione di tubi e serbatoi. Pensa a controlli e manutenzioni periodiche.

Leggi anche | “Raddoppiare la produzione di idrogeno verde è troppo ambizioso”

Lo studio britannico a cui fa riferimento Beekhuis indica che l’effetto delle attuali misure per combattere il cambiamento climatico può già essere considerato perso con una perdita del dieci per cento. “L’idrogeno viene trascinato in tutte le direzioni, soprattutto dalle navi. Ed è proprio qui che la perdita di idrogeno è maggiore. Le stime parlano di una perdita del tredici per cento.

READ  Cinema e psicologia a Conca Verde Inizio della rivista "Ritratti di famiglia" - EcoDiBergamo.it

Beekhuis pensa di andare troppo oltre smettendo di usare l’idrogeno. “È particolarmente importante che stiamo molto attenti a come trattiamo l’idrogeno”.

I governi e le imprese si rivolgono sempre più all'idrogeno verde come alternativa al gas.  Ma una nuova ricerca scientifica mostra che un uso improprio può effettivamente causare il riscaldamento globale.
I governi e le imprese si rivolgono sempre più all’idrogeno verde come alternativa al gas. Ma una nuova ricerca scientifica mostra che un uso improprio può effettivamente causare il riscaldamento globale. (ANP/Marcel van den Bergh)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *