È vero che l’ipnosi funziona? Ecco cosa dice l’esperto

L ‘ipnosi è un evento sia fisico che psicologico molto simile al sonno. Il soggetto sotto ipnosi, invece, è in grado di ricevere suggerimenti, informazioni e rispondere a stimoli in questo stato. La somministrazione di ripetuti stimoli visivi, tattili o uditivi attiva lo stato di ipnosi che, in effetti, fa entrare il soggetto in quello stato di trance. È anche possibile ipnotizzarsi e in questo caso si parla di autoipnosi. Inoltre, affinché l’ipnosi funzioni, il soggetto deve essere preparato a essere ipnotizzato.


DELLA NOSTRA RETE


Pertanto, non dobbiamo aver paura di essere ipnotizzati a nostra insaputa e quindi costretti a compiere azioni che non vogliamo fare. L’ipnosi è quindi molto meno inquietante di ciò che viene solitamente raccontato nei film e nei libri. Se forse per alcuni, l’ipnosi meno attraente funziona e viene utilizzata in una particolare area.

È vero che l’ipnosi funziona? Ecco cosa dice l’esperto

L’ipnosi può essere utilizzata a nostro vantaggio attraverso l’ipnoterapia. In effetti, ci sono molti terapisti che si affidano all’ipnosi per trattare disturbi e condizioni del paziente come la dipendenza dal fumo, i disturbi alimentari e persino l’acufene. Può anche aiutare in momenti difficili come il parto. In effetti, ogni paziente senza danni cerebrali può essere ipnotizzato.

Lo stato di trance indotto dall’ipnosi consente l’accesso a stati di coscienza più profondi. In questo modo, abbattiamo le difese che alziamo quando siamo svegli e consapevoli. Quindi il terapeuta può lavorare con suggerimenti e messaggi che possono aiutare il paziente. L’induzione ipnotica può anche aiutare il paziente a rielaborare eventi passati o ricordare momenti dimenticati.

READ  presto peggio di MARZO INFEZIONI! Parla dunque il BIOLOGO BUCCI »ILMETEO.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *