Ecco cosa dicono le tue unghie sulla tua età (e come prenderti cura di loro)

Ti spieghiamo e ti diciamo come puoi prendertene cura al meglio.

Le unghie possono dirti molto sulla tua salute. Ad esempio, una patina bianca sulle unghie può indicare un problema al fegato e di solito compaiono linee bianche orizzontali quando c’è carenza di proteine ​​o zinco. Ma con l’avanzare dell’età, anche le tue unghie cambiano. Crescono meno rapidamente e la consistenza, la forma e il colore cambiano. Ma secondo gli esperti, questo è tutto normale e parte di esso. La maggior parte delle persone nota queste differenze quando compie 40 anni. Il divertimento è diverso, ma per fortuna c’è anche molto che puoi fare al riguardo.

Ne abbiamo già parlato: invecchiando, le unghie crescono meno velocemente. Ora queste sono piccole differenze, ma puoi notare. In media, le unghie crescono di circa 3 millimetri al mese. Ciò significa che ci vogliono non meno di sei mesi prima che l’intera unghia venga sostituita. Ma con l’avanzare dell’età, questa crescita rallenta e le unghie sono quindi esposte più a lungo alle aggressioni esterne. Ciò può far sì che le unghie assumano un colore diverso e diventino meno forti. Ma perché crescono così lentamente? Questo perché i nostri corpi producono meno cheratina, che è importante per la crescita delle unghie più avanti nella vita.

Con l’avanzare dell’età, le nostre unghie diventano più fragili. Anche perché si produce meno cheratina, una proteina importante per la salute delle nostre unghie. Il fatto che le nostre unghie diventino fragili le rende anche più suscettibili allo strappo. Inoltre, le tue unghie sono probabilmente più secche e si rompono più rapidamente.

READ  Spostarsi verso l'alto nello sviluppo sostenibile non è un'utopia: "Tutti gli uffici sono sostenibili e sani!"

Anche lo spessore delle tue unghie può cambiare. È difficile dire come cambiano, poiché possono diventare sia più spessi che più sottili. Ad esempio, malattie della pelle come psoriasi ed eczema possono renderli più spessi, così come le infezioni fungine. Queste infezioni possono anche causare una diminuzione o un cambiamento di colore.

Forse qualcosa a cui pensi meno, ma anche le tue cuticole possono cambiare con l’età. Forse soffri di mani più secche, e quindi cuticole più secche. Quando queste cuticole si sono asciugate, possono raddrizzarsi. Questo crea un’apertura in cui l’acqua e gli organismi possono stabilirsi. Anche questo è qualcosa che può portare a infezioni.

Ti sembra negativo e hai paura che le belle unghie appartengano al passato? Poi tira un sospiro di sollievo, perché di certo non lo è. Prenditi cura delle tue unghie con questi consigli:

  • Prenditi cura delle tue cuticole. È qualcosa che spesso dimentichiamo, ma è importante mantenere questa protezione ben idratata. Puoi spingerli indietro delicatamente dopo la doccia e poi mantenerli con olio o una crema per le mani fine. Hai problemi con le cuticole? Quindi puoi sempre tagliarli ordinatamente.
  • Non utilizzare un solvente per unghie aggressivo. Meglio optare per un solvente per unghie idratante e senza acetone. L’acetone secca la pelle e le unghie e le indebolisce.
  • Sostituisci la tua lima per unghie con una lima di vetro. La tua solita lima può causare crepe molto piccole, che possono ingrandirsi e causare la rottura dell’unghia. Le lime di vetro forniscono un bordo liscio.
  • Fai attenzione con l’acqua. E questo non significa che non sarai mai più in grado di lavarti le mani, tieni solo presente che troppa acqua può indebolire e ammorbidire le unghie. Le unghie assorbono molta acqua, che esercita pressione sulle cellule dell’unghia. Inoltre, molta acqua può seccare le cuticole, il che può causare problemi lì.
READ  Stati Uniti, scandalo West Point: 70 cadetti tradiscono al test di matematica

Soffri improvvisamente di cambiamenti nell’unghia e non hai una spiegazione per questo? Quindi è sempre una buona idea contattare un dermatologo.

primavera | HuffpostIn ottima salute

Nynke KooyGetty Images/Cavan Images RF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.