Ex gioielliere d’opera trasformato in brasserie mediterranea: “Prendo il mio olio d’oliva direttamente dall’Italia” (Gand)

Ex gioielliere d’opera trasformato in brasserie mediterranea: “Prendo il mio olio d’oliva direttamente dall’Italia” (Gand)

Ex gioielliere d’opera trasformato in brasserie mediterranea: “Prendo il mio olio d’oliva direttamente dall’Italia” (Gand)

Il manager Wim Expeels con Veerle Persyn si terrà nella cucina de La Bohème©David Van Hecke

Gand

Di fronte all’opera e nell’ex edificio del gioielliere De Maere in Schouwburgstraat aperto questa settimana Boemo. Cucina franco-italiana nel menu, prodotti freschi e olio d’oliva direttamente dall’Italia. “Sulla terrazza con vista sull’opera, ti immagini a Parigi”, spiega il business manager Wim Expeels (44).

Simon Dekazemaker

LEGGI ANCHE. Ex gioielleria di fronte all’opera trasformata in hotel: “Vogliamo rendere la strada ancora più vivace”

Polpette di pesce del Mediterraneo, bouillabaisse e stracciatella di burrata in carta. Inoltre, una serie di grandi vini Primitivo e Barolo e anche per gli amanti della birra Lupulus Hopera E Dov’è Loca di Dok Brewing Company alla spina. Gli amanti di una serata accogliente e gourmet hanno un nuovo indirizzo da venerdì: La Bohème nella Schouwburgstraat di fronte all’opera.

Il manager Wim Expeels (44) lavora nel settore alberghiero da molto tempo. Era il volto del pop-up Ruvido in Piazza del Commercio. In I passi in Italia ha anche gestito per dieci anni un b&b con il fratello. Ma il nuovo birrificio è il suo primo lavoro. “È un grande sogno che diventerà realtà”, irradia il Gentenaar. “E il nome è un cenno all’opera con lo stesso nome.” (leggi di più sotto la foto)

L’interno della Bohème©David Van Hecke

Prodotti freschi

L’interno di La Bohème irradia calore. Nel negozio soffia un fresco vento del sud. Le pareti sono in rosso toscano, i pavimenti ei tavoli in legno creano un’atmosfera familiare. “Sulla terrazza con vista sull’opera, ti immagini a Parigi”, continua Expeels. “Qui devi sentirti al sud: lavoriamo con prodotti freschi e mi arriva persino l’olio d’oliva direttamente dall’Italia”.

READ  Alberobello, capitale dei trulli in Valle d'Itria

Entro la fine di quest’anno, un nuovissimo hotel con cinque camere lussuose e moderne vedrà la luce nell’ex edificio del gioielliere De Maere. Il lavoro degli sviluppatori del progetto Lars Lammens (52) e Kenneth Gangl (37). Danno anche nuova vita al vecchio negozio di materiale elettrico di Switch. “Sono grato a loro per questa opportunità”, afferma Expeels. “Sarà ancora più affollato per strada e nel quartiere”.

INFORMAZIONI. La Boheme, Schouwburgstraat 4, Gand. Aperto dal giovedì al lunedì. Le prenotazioni possono essere effettuate tramite il seguente numero 093862146. Maggiori informazioni tramite Instagram.

LEGGI ANCHE. Dopo sette anni di vacanza, l’ex negozio Apple diventa un negozio di arredamento danese: “C’è abbastanza sana concorrenza in città”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *