“Forse oltre alla Francia, dramma del motore per la Ferrari in Belgio o in Italia”

“Forse oltre alla Francia, dramma del motore per la Ferrari in Belgio o in Italia”

Giovanni Bolscher

Carlos Sainz è secondo gli spagnoli marca costretto a utilizzare in Francia un quarto propulsore Ferrari, che gli richiederebbe di iniziare la gara da dietro. Tuttavia, questo può anche creare problemi per la fine della stagione.

Sainz si stava dirigendo verso il secondo posto in Austria quando il suo motore si è improvvisamente guastato e poi ha preso fuoco. È stato il quarto ritiro dello spagnolo in questa stagione, il che significa che attualmente è a 75 punti da Max Verstappen nel Campionato del Mondo. Tuttavia, potrebbero esserci ancora più brutte notizie per il pilota Ferrari. Il quotidiano sportivo spagnolo marca sa che il motore Sainz che ha preso fuoco in Austria è diventato completamente inutilizzabile.

Quarto esemplare per Sainz

Per il weekend di gara in Francia, oltre a un nuovo motore termico, sulla sua Ferrari dovrebbe quindi essere installato un nuovo turbo, batteria, MGU-K e MGU-H. Anche se siamo solo a metà stagione, questa sarebbe la quarta copia di Sainz. Ciò lo metterebbe su una pesante penalità in griglia. La Ferrari potrebbe scegliere di utilizzare nuovamente uno degli esemplari precedenti, ma secondo Marca sono già tutte al limite in termini di chilometraggio.

Nuova variante

Inoltre, tuttavia, potrebbero esserci ancora più drammi in agguato. Il quotidiano riporta inoltre che la nuova specifica del motore che la Ferrari ha in lavorazione sarà pronta solo tra le gare di Spa e Monza. Questo significa per Sainz che ora deve aggiungere al suo pool un quarto esemplare della moto attuale con seri problemi di affidabilità per poi tornare alla variante migliorata in seguito. Ciò gli metterebbe una penalità in griglia, il che non aiuta le sue possibilità di titolo.

READ  Due persone sepolte da una valanga nel nord Italia: un morto, uno disperso | All'estero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *