Frode, errori e “problemi strutturali” nel rilascio dei passaporti olandesi

Frode, errori e “problemi strutturali” nel rilascio dei passaporti olandesi

Frode, errori e “problemi strutturali” nel rilascio dei passaporti olandesi

Rob Engelar

Notizie ONS

Frodi ed errori sono emersi durante il rilascio dei passaporti olandesi. Funzionari corrotti in un numero imprecisato di comuni hanno rilasciato passaporti falsi per contanti. Inoltre, ci sono “problemi strutturali” nel rilascio dei passaporti, con funzionari che non rispettano sufficientemente le regole, secondo un lettera del Segretario di Stato degli Interni Van Huffelen.

Van Huffelen non dice molto nella lettera sul lavoro dei funzionari corrotti. Scrive che ci sono dozzine di casi in cui un “numero limitato di funzionari corrotti” ha inserito informazioni false o una foto falsificata su un passaporto.

confine

“Con un passaporto ottenuto in questo modo, un criminale può, ad esempio, continuare le sue attività criminali oltre confine e fuori dalla portata della polizia e della giustizia”, ​​ha affermato Van Huffelen. Pensa che il numero di casi potrebbe aumentare e promette un approccio forte.

Vengono fornite ulteriori informazioni sugli errori nell’emissione di passaporti olandesi. Un campione di 8,7 milioni di domande di passaporto dal 2010 al 2019 ha rivelato 2,6 milioni di errori.

Nella maggior parte dei casi, circa 2,4 milioni, un funzionario del municipio si è occupato sia dell’elaborazione che del rilascio del passaporto. Questo non è conforme alle regole; deve essere fatto da due persone diverse. L’esempio mostra anche che i funzionari a volte approvano una foto, quando il programma per computer ha rifiutato la foto.

Formazione scolastica

Van Huffelen vuole combattere gli errori e le frodi, tra l’altro, fornendo al personale di sportello migliori informazioni a breve termine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *