Ftse Mib, focus su Atlantia e Generali

Inizio settimana in parità oggi per Borsa di Milano: sul Ftse Mib il trend di Atlantia il giorno dell’assemblea e di Generali dopo l’annuncio dell’OPA su Cattolica.

Con la chiusura di Londra e Wall Street per ferie, l’inizio della settimana in Europa è stato piuttosto contrastato. Nel suo rapporto sulle prospettive dell’economia mondiale, ilOCSE ha affermato di aspettarsi un aumento del PIL globale del 5,8% nel 2021 e del 4,4% nel 2022 (+ 5,6% e + 4% a marzo).

Per l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, il Il Pil italiano potrebbe crescere del 4,5% nel 2021 e il 4,4% nel 2022. Il parere si unisce a quello espresso dal governatore del Banca d’Italia, Ignazio Visco, secondo cui la campagna di vaccinazione produrrà un’accelerazione dell’economia che, nell’arco dell’intero anno, potrebbe consentire al Pil di “superare il 4%”.

I futures sul petrolio Brent con consegna ad agosto salgono di oltre un punto percentuale a $ 69,5 al barile comeeurodollaro passa di mano a 1,22249 (+ 0,28%).

Borsa Milano Oggi, punto 17:40: Ftse Mib positivo nel giorno dell’OPA

La prima sessione della settimana di Ftse Eb ha chiuso a 25.170,55 punti (+0,01%) mentre while Spread Btp-Bund è stato confermato a 105 punti base.

La novità del giorno è rappresentata dall’offerta di Assicurazioni Generali (-0,18%) suono cattolico (+15,1%) a 6,75 euro per azione (+ 15% rispetto alla chiusura di venerdì).

Sempre sulle offerte pubbliche di acquisto, Marbles ha annunciato un’offerta su Retelit (+ 14,7%) con un premio del 10,7% e Fly ha adeguato il prezzo per Carraro (+ 1,61%)

Sul Ftse Mib, la migliore prestazione è registrata da Azioni di Atlantia (+ 2,84%) nel giorno del semaforo verde dall’Assemblea all’offerta ricevuta dal consorzio guidato dalla CDP per Autostrade per l’Italia.

READ  nessun limite di età per la somministrazione di una dose singola

Meno del 2,67% di irlandesi dopo la nomina di Gianni Vittorio Armani come Amministratore Delegato al posto di Massimiliano Bianco.

Aggiornamento ore 13: Ftse Mib, Generali lancia l’OPA su Cattolica

Poco prima delle 13:00 in poi Ftse Eb aumenta dello 0,38% mentre Cac40 e Dax segnano un rosso di 0,06 e 0,29 percento.

È anche in declino trasmissione (-0,7% a 104 punti base).

Oggi Assicurazioni Generali (+ 0,45%) ha lanciato un’offerta pubblica di acquisto totalitaria volontaria su cattolico (+ 12,96%) a 6,75 euro per azione (+ 15% rispetto alla chiusura di venerdì).

Tendenza simile per Retelit (+ 12,57%): l’OPA su Marmi prevede un premio del 10,7%.

I più vincenti del Ftse Mib sono sempre i Azioni di Atlantia (+ 3.16%) durante il giorno L’Assemblea si riunisce per valutare l’offerta proveniva dal consorzio guidato da CDP per Autostrade per l’Italia.

Aggiornamento 9:25: Ftse Mib, Atlantia e Generali sotto i riflettori

il Ftse Eb nei primi scambi, il titolo non si è mosso molto a 25.179,98 (+ 0,04%) Cac40 è invariato e il Dax perde un quarto di punto percentuale.

Nuovo segno meno per questo Spread Btp-Bund, in calo dello 0,6% a 104 punti base.

Sul Ftse Mib, la migliore prestazione è registrata da Azioni di Atlantia (+ 3,1%) durante il giorno L’Assemblea si riunisce per valutare l’offerta proveniva dal consorzio guidato da CDP per Autostrade per l’Italia.

Assicurazioni Generali (-0,09%) ha recentemente annunciato il lancio di un’offerta pubblica di acquisto totalitaria volontaria su cattolico (+ 12,8%) a 6,75 euro per azione (+ 15% rispetto alla chiusura di venerdì).

Nel settore automobilistico Stellantis (+ 0,14%) annunciato produzione sospensioni suspension in diversi stabilimenti a causa della carenza di trucioli.

READ  Bill Gates dà a Melinda 2,5 miliardi in 2 giorni. Tra gli avvocati anche gli avvocati divorzisti di Jeff Bezos- Corriere.it

Mercati azionari asiatici: Borsa di Tokyo in calo dell’1%

L’indice di Hong Kong, l’Hang Seng, non ha registrato variazioni significative (-0,03%), il China A50 ha chiuso con un -0,43% e il Nikkei chiude con un -0,99%.

In rosso anche l’indice australiano S & P / ASX 200 (-0,25%).

Wall Street: indici in territorio leggermente positivo

Durante l’ultima sessione della scorsa settimana, il Dow Jones chiuso con + 0,19%, lo S & P500 ottenuto +0,08% e il Nasdaq un +0,09%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.