Gelo storico, freddo mortale. Temperature record in Scandinavia. Condizioni meteorologiche estreme

previsioni del tempo scandinavia gelate storiche - gelate storiche, freddo mortale. Temperature record in Scandinavia. Condizioni meteorologiche estreme
Gelatina storica della Scandinavia.

Un’ondata di freddo senza precedenti colpisce la Scandinavia, portando temperature insolitamente fredde per questo periodo dell’anno.

Tra mercoledì 6 e giovedì 7 dicembre le temperature nel nord della Svezia sono scese sotto i -30°C, con valori notturni anche tra -25°C e -35°C.

Agenzia svedese per la gestione dell’acqua e del mare consiglia agli abitanti della Lapponia di prendere precauzioni quando si avventurano all’aperto, anche per la presenza di scarsa visibilità a causa della neve portata dal vento, oltre che per il freddo intenso.

Le temperature hanno raggiunto record di dicembre più bassi in Scandinavia, scendendo a –43,8 °C a Naimakka, in Svezia, il 6 dicembre. Sempre in Svezia, un’altra stazione, Karesuando, ha stabilito un record storico con una temperatura di -41,9°C.

Aria eccezionalmente fredda in movimento verso la Siberia settentrionale porterà temperature insolitamente basse in tutta la Scandinavia nel prossimo fine settimana. Domenica sono previste abbondanti nevicate. In alcune regioni montuose possono scendere fino a 40 cm. Ciò renderà le condizioni stradali estremamente scivolose, soprattutto dove c’è una superficie ghiacciata sottostante.

La temperatura più bassa mai registrata in Svezia con l’attuale sistema di misurazione è stata di -52,6°C il 2 febbraio 1966 a Vuoggatjålme, nella provincia settentrionale della Lapponia.

Martedì 7 dicembre è stato il giorno di dicembre più freddo dal 1915, quando la temperatura è scesa a -42°C. Le uniche volte in cui la temperatura è scesa sotto i -40 ° C è stata a Karesuando nel dicembre 1885, 1898, 1915, 1919, 1969 e 1986.

L’8 dicembre, la temperatura più bassa misurata a Karesuando è stata di -42 ° C, che è la più bassa di dicembre dal 1915 ed è anche la temperatura più fredda registrata a Nikkaluokta.

READ  Ricoveri pediatrici solo a Cremona

Alta pressione a nord della penisola scandinava causato un flusso di aria fredda artica verso il nord Europa durante quel mese di dicembre, generando questo registrazione a freddo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *