Gto Engineering Moderna, il progetto per conto della Ferrari 250 Gto

La coupé con motore anteriore avrà un design simile alla Ferrari 250 Gto ma con elementi classici. Diversi gli aspetti legati al motorsport: sospensioni indipendenti e ruote di grande diametro

Dopo il revival della Ferrari 250 GT Swb Berlinetta, lo studio di ingegneria britannico Gto Engineering ha svelato i primi dettagli, accompagnati da schizzi ufficiali, del suo ultimo progetto. Un’auto sportiva di meno di mille kg (2.204 lb) che “celebra il meglio delle automobili degli anni ’60 con la moderna ingegneria degli sport motoristici”. L’auto avrà il nome in codice “Modern” e sarà prodotta e venduta a mano. La missione sarà “spingere i confini dell’artigianato moderno utilizzando nuovi materiali e imparando dalle lezioni che il team ha imparato lavorando su una gamma di Ferrari da strada e da corsa dal 1991”. Moderna utilizzerà un telaio tubolare in acciaio con telai. Ausiliari in alluminio leggeri ma ad alta resistenza, mentre il corpo principale sarà in fibra di carbonio con specifiche F1, il primo di un prodotto Gto Engineering. Sarà caratterizzato da porte e cofano in alluminio per ridurre il peso, pur mantenendo la sensazione di un’auto sportiva degli anni 60. E tra gli accessori legati al mondo del motorsport saranno incluse una sospensione indipendente e grandi ruote. diametro che ospita freni leggeri e potenza nti. “Abbiamo imparato dalla costruzione della 250 Swb Revival e lavorando su una vasta gamma di Ferrari che il peso e il motore di un’auto sono due degli ingredienti chiave per realizzare una buona vettura sportiva – commenta Mark Lyon, CEO di Gto Ingegneria – Sapevamo che questa vettura avrebbe dovuto pesare meno di una tonnellata ed essere alimentata da un V12 aspirato, la cilindrata che conosciamo e che stiamo sviluppando internamente ”.

READ  Fiat 500X, promozioni fino al 31 ottobre: ​​offerte con incentivi

Design che rimanda alla 250 Gto

Il design, invece, sarà ispirato alle vetture lavorate dalla società di ingegneria sin dalla sua fondazione nel 1991, con molti elementi che ricordano l’iconica Ferrari 250 Gto. La coupé sportiva a due posti con motore anteriore combinerà elementi stilistici tradizionali come il tetto a “doppia bolla” e prese d’aria funzionali sul cofano e sui passaruota con tocchi moderni. Questi includeranno fari a LED, fari e fanali posteriori, un moderno sistema di scarico, nonché componenti elettrici e interni aggiornati. Infine, ai clienti verranno offerte molte opzioni di vernice, finiture e accessori, oltre alla possibilità di regolare i componenti principali come le sospensioni e le opzioni del cambio. Ogni vettura sarà prodotta artigianalmente nel Regno Unito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *