Hans Kazàn deve stare in ospedale, ma sta meglio

Hans Kazàn deve stare in ospedale, ma sta meglio

Hans Kazàn è ancora ricoverato in ospedale, perché non è stata ancora trovata la causa dell’estrema nausea che lo affligge. Sta un po’ meglio, ha detto sua moglie Wendy ad ANP.

“Sono state eseguite numerose scansioni ed erano buone, quindi siamo rassicurati al riguardo. Ma non abbiamo ancora una diagnosi”, dice Wendy. Stiamo ora esaminando se gli altri farmaci che il mago di 69 anni sta assumendo, per il suo cuore e il diabete, tra gli altri, possono avere un ruolo. “Ora lo stanno facendo cercando di scoprire se c’è qualcosa nelle sue medicine che non può tollerare, ma è molto complicato”, dice Kazàn.

Hans ha avuto problemi di salute per un po’ di tempo. Il mese scorso è stato anche ricoverato in ospedale per due settimane perché era così nauseato che non riusciva a trattenere nulla. Anche allora, la causa è stata a lungo un mistero, ma la ricerca ha dimostrato che l’eccesso di acido nello stomaco è il colpevole. Questo eccesso di acido nello stomaco sembrava essere causato da farmaci che Hans stava assumendo per un altro problema, quindi ha smesso di prendere quei farmaci. Poiché è stato ricoverato in ospedale con le stesse lamentele da lunedì, è probabile che i farmaci non siano stati la causa della sua estrema nausea.

“Non posso prendere niente”

La ricerca della causa continua e finché non viene trovata, Hans rimane in ospedale. “Non appena ricomincia a mangiare, le cose vanno male. Non sopporta nulla”, spiega Wendy. “Continuano a cercare, sono indagini approfondite, quindi le cose possono improvvisamente andare velocemente”.

READ  non ci sono criteri su tutto, perché non vuoi usare l'Istat?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *