i risultati del 28 luglio a Tokyo 2020- Corriere.it

I risultati delle gare di oggi, mercoledì 28 luglio, e le medaglie degli atleti italiani partecipanti alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Ecco il programma della giornata, le discipline e gli italiani in gara

Il Corriere ha creato uno speciale con atleti e atlete, programma, medaglie, storie e risultati in tempo reale: guarda lo speciale sulle Olimpiadi

6:59 – Fuori Fognini e Giorgi
Tennis amaro. Fabio Fognini è stato eliminato agli ottavi di finale. Ha perso contro il russo Medvedev 2-6 6-2 2-6. Camila Giorgi non è riuscita a superare i quarti di finale dove è stata battuta dall’ucraina Svitolina che ha vinto 6-4, 6-4.

6:07 – La sciabola per una medaglia. È a Montano?
Dopo gli spadaccini di bronzo, anche la squadra maschile di sciabola potrà lottare per le medaglie: ha infatti raggiunto la semifinale grazie alla travagliata vittoria nei quarti di finale contro l’Iran (45-44). La semifinale affronterà l’Ungheria (vittoria sugli USA), mentre dall’altra parte del tabellone affronteranno i coreani (favoriti per l’oro), che hanno superato l’Egitto, e la Germania, vincitrice sulla Russia. L’Italia potrebbe decidere di impiegare in un assalto il capitano Aldo Montano, campione di Atene 2004 alla quinta Olimpiade che probabilmente chiuderà la sua carriera dopo i Giochi di Tokyo. (Flavio Vanetti)

5.13 – Quadarella crollata
Un romano contro gli americani, aveva detto alla batteria. Gli americani hanno vinto. Simona Quadarella ci aveva ingannato, ma è uscita dalla battaglia dei 1500 solo con un quinto posto e un tempo di 15’53”97. Kathy Ledecky allestisce subito una gara di comando e si riprende l’oro dopo l’affondamento nei 200, Simona inizia a difendere il secondo posto, con la cinese Whang, poi per entrambe crollano e non trattengono il ritorno dell’altra L’americana Sullivan e il tedesco Kohler. E alla fine anche Wang chiude davanti a Simona che può rifarlo nell’800 (Arianna Ravelli, giornalista)

4.30 Irma Testa (pugilato) medaglia sicura
Irma Testa fa un regalo alla boxe femminile italiana la prima storica medaglia: la 23enne di Torre Annunziata ha infatti battuto ai punti la canadese Carolina Veyre nei quarti di finale della categoria 54-57 kg. Il verdetto dei giudici è stato unanime. Con questo successo Irma vincerà almeno la medaglia di bronzo anche se sabato 31 luglio è stata battuta in semifinale dal filippino Petecio. Infatti, anche il quarto posto viene premiato nel pugilato olimpico. Per l’atleta campano può ambire a molto di più, almeno nella finale del 3 agosto. Contro Veyre, ha dominato, imponendo il suo ritmo, la sua mobilità e la capacità di fornire colpi precisi per due giri. Solo nell’ultima parte della partita ha sofferto un po’, viste le energie che ci ha messo, ma la vittoria era già abbondantemente certa. (Flavio Vanetti).

READ  El Shaarawy: "Ho segnato il gol che sognavo, è stata una grande emozione"

Minerale 4.14 – Pellegrini: L’ultimo della mia carriera
È stato un viaggio bellissimo, tanti anni di botte: mi sono divertito dall’inizio alla fine. La Divina cerca di non piangere, ma non riesce a trattenere le lacrime dopo essere arrivata settima nella finale dei 200 stile, l’ultima della mia carriera. Tra pochi giorni per avere 33 anni, il momento giusto – ha raccontato a RaiSport – ringrazio tutti quelli che mi hanno tifato e si sono svegliati di notte per seguirmi dall’Italia.

3.54 – Burdisso bronzo nei 200 farfalla
Splendido bronzo per Federico Burdisso nei 200 farfalla che è partito forte alle spalle del mostro Milak, ha tenuto un ritmo furioso, poi ha ceduto il passo al giapponese Honda ma ha resistito al ritorno dell’altro ungherese Kenderesi. Chiude in 1’54″45 e un’altra fantastica medaglia del nuovo Blue Swimming Vogue (Arianna Ravelli, giornalista).

3.46 – Pellegrini chiude settimo (con un sorriso)
Balliamo. Federica Pellegrini ha ballato l’ultima volta nella competizione che l’ha resa leggenda: il reparto medaglie, come lei stessa ha detto, ha chiuso, e i miracoli non accadono. Settima fattoria in 1’55”91, tuttavia il miglior tempo che ha nuotato quest’anno. Vince l’australiano Titmus (1’53”50) davanti al nuotatore di Hong Kong Haughey e al canadese Oleksiak. Fuori dal podio di Ledecky, solo quinto.
Tra i getti di velocità farà parte Alessandro Miressi: nella semifinale dei 100 metri ottiene il terzo tempo assoluto dopo una semifinale di nuoto in 47”52 al fianco del fenomeno Caeleb Dressel (47”23). La rivelazione di questi Giochi chiude invece Thomas Ceccon a 12, forse stanco delle tante gare. (Arianna Ravelli, giornalista)

3.23 – La lite con gli inglesi sul traguardo del 4 sans
Ci sono venuti addosso, stavamo per vincere, gli azzurri dei 4 senza remare dopo la gara sono arrabbiati, nonostante il bronzo. Uno dei nostri è stato preso di forza perché voleva chiarire cosa fosse successo con l’equipaggio inglese, che poi è arrivato quarto.

Minerale 3.17 Canottaggio, bronzo al 4° posto senza
Medaglia di bronzo in Italia in 4 senza canottaggio. L’equipaggio azzurro, composto da Matteo Castaldo, Matteo Lodo, ​​Marco Di Costanzo e Giuseppe Vicino, è arrivato alle spalle di Australia e Romania.

READ  Nei sondaggi Fratelli d'Italia scavalca la Lega: ora è primo partito. M5s guadagna lo 0,6% nella settimana dello shock Grillo-Conte

03:07 – Primo italiano positivo al Covid
Brutte notizie da Tokyo. Bruno Rosetti, uno dei finalisti dei 4 senza canottaggio, non potrà partecipare alla gara perché positivo al Covid. Sarà sostituito da Marco Di Costanzo.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle novità di Tokyo 2020, iscriviti alla newsletter gratuita dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Arriva nella tua casella di posta ogni giorno per tutta la durata dell’evento. Basta cliccare qui.

28 luglio 2021 (modificato il 28 luglio 2021 | 07:01)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *