I rumor italiani vanno a gonfie vele: Ciro e ‘Ciro’ insieme alla Roma, l’Inter a parlare con Romelu Lukaku

© ISOPIX

Ora che le competizioni calcistiche europee sono finite, le voci sono all’ordine del giorno. È il caso anche dell’Italia, dove Dries Mertens e Romelu Lukaku sono citati dai giornali del venerdì.

Vincent Van Genechten

Domenica Dries Mertens ha giocato la sua ultima partita con il Napoli? Questa è una domanda che aleggia da mesi sul Red Devil. L’attaccante belga è in scadenza di contratto e per il momento non c’è ancora fumo bianco sul prolungamento. Il Napoli vuole risparmiare sul costo del lavoro e ‘Ciro’ è uno dei grandi guadagni. Una proroga alle stesse condizioni, stipendio di 5 milioni all’anno, non è un’opzione. Quindi rimandalo o lascialo per il nuovo papà.

Il quotidiano romano La Republicca e il giornalista di SportItalia Alfredo Pedullà avevano precedentemente affermato che c’era un altro corsaro italiano sulla costa per Mertens. Se Napoli e Mertens non riescono a farla franca, il tecnico della Lazio Maurizio Sarri (che ha giocato il nostro connazionale al Napoli da attaccante e lo ha portato al suo massimo delle statistiche) sarebbe felice di portarlo nella Capitale.

A rilanciare questa voce è stato venerdì Il Messagero, che già vede nella capitale italiana una combinazione Ciro – Ciro: Dries Mertens regala assist al capocannoniere Ciro Immobile. Tuttavia, il quotidiano chiarisce anche che il presidente Claudio Lotito deve offrire un biennio del valore di almeno 2 milioni l’anno per poter allontanare Mertens dal club del suo cuore.

Qui viene inserito il contenuto di un social network che vuole scrivere o leggere cookie. Non hai dato il permesso per questo.

Nel frattempo: che dire di Romelu Lukaku? Il ritorno di “Big Rom” al Chelsea non è stato un grande successo. Quindici gol, di cui solo otto in Premier League, in 44 presenze non hanno regalato ai tifosi dei Bleus e all’allenatore Thomas Tuchel, che hanno utilizzato principalmente Lukaku come sostituto nel 2022, una sensazione wow.

E così riaffiorano le voci di un ritorno all’Inter. Questa volta è il quotidiano milanese Il Giornale ad inventarlo. La prossima settimana, l’avvocato di Lukaku avrebbe avviato una conversazione con il massimo club italiano con cui i Red Devil hanno giocato campioni la scorsa stagione. “Per vedere se c’è spazio per un ritorno clamoroso”, sembra. Ma il giornale aggiunge subito che uno scenario del genere sarebbe possibile solo se Lautaro Martinez se ne andasse e Lukaku dimezzasse lo stipendio.

Qui viene inserito il contenuto di un social network che vuole scrivere o leggere cookie. Non hai dato il permesso per questo.

Il Napoli prende definitivamente il controllo di Anguissa

André-Frank Zambo Anguissa giocherà anche per il Napoli la prossima stagione. Lo ha annunciato il team di Red Devil Dries Mertens. I napoletani hanno evidenziato l’opzione di acquisto nel contratto del centrocampista con il Fulham. Il Napoli dovrebbe quindi sborsare una quindicina di milioni di euro.

Il 26enne camerunese è stato preso in prestito dal Fulham, squadra di seconda divisione inglese, l’ultimo giorno della finestra di mercato estiva dell’anno scorso. Anguissa ha fatto una buona stagione al Napoli. È apparso in 30 duelli ufficiali. Ha fatto piacere al Napoli. Il club ha esercitato l’opzione di acquisto.

© ISOPIX

Anguissa ha giocato in precedenza per le squadre francesi Stade Reims e Olympique de Marseille. Nell’estate del 2018 è seguito il trasferimento al Fulham. Il club londinese lo ha anche ceduto in prestito al Villarreal in precedenza.

READ  "I cittadini europei si sentono presi in giro da alcune case farmaceutiche" - Corriere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *