I socialdemocratici italiani uniti per combattere il centrodestra

I socialdemocratici italiani uniti per combattere il centrodestra

©REUTERS

In Italia i Socialdemocratici (PD) hanno concluso un patto con i partiti di centro piccolo Azione e +Europa per la campagna elettorale in corso. L’alleanza di centrosinistra punta a conquistare il centrodestra, attualmente in testa alle urne.

Fonte: Belgio

“Le prossime elezioni sono una scelta tra un’Italia tra i maggiori Paesi europei e un’Italia alleata di Orban e Putin”, ha affermato l’alleanza di centrosinistra.

Le tre parti hanno convenuto di proseguire la politica estera e di difesa dell’attuale governo del presidente del Consiglio Mario Draghi. L’alleanza vuole anche rendere il Paese meno dipendente dalle forniture di energia dalla Russia attraverso lo sviluppo di energie rinnovabili. Vuole anche introdurre il salario minimo prescritto dall’Unione Europea.

Tuttavia, per competere con il blocco di centrodestra Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia, PD e Azione/+Europa hanno bisogno di ancora più alleati. Con circa il 23%, i socialdemocratici formerebbero attualmente la seconda fazione più forte. Ma il 5% di Azione/+Europa non basta per minacciare il centrodestra.

Circa il 40% degli intervistati è ancora indeciso o non vuole andare alle urne il 25 settembre. Le elezioni anticipate arrivano dopo che il presidente italiano Sergio Mattarella ha sciolto il parlamento a seguito delle dimissioni del presidente del Consiglio Mario Draghi.

READ  Iva Zanicchi ricoverata al Covid di Vimercate: "Sono ancora malata, attenti al virus"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *