I soldi extra per le case di cura sono già stati tagliati per la maggior parte

I soldi extra per le case di cura sono già stati tagliati per la maggior parte

Il numero di persone con

Il numero di persone con “incarichi di assistenza” nelle case di cura dovrebbe aumentare del 40% a causa delle nuove normative.Foto dell’ANP

Lo dimostra un calcolo del Central Planning Bureau. Il denaro extra è diventato disponibile nel 2017 quando è stato formato il gabinetto quando è entrato in vigore il cosiddetto Quadro di qualità per le case di cura. Questo è stato redatto dallo Zorginstituut ed era un requisito obbligatorio.

Il quadro di qualità è stato stabilito dopo che l’Ispettorato sanitario ha inserito nella lista nera le case di cura nel 2016. L’assistenza in almeno sedici case di cura olandesi era così inadeguata che gli anziani rischiavano di avere problemi di salute.

Hugo Borst e Carin Gaemers hanno lanciato una campagna di miglioramento con il manifesto “Sharp on senior care”. Per questo sono stati insigniti nel 2017 del Premio Machiavelli per aver “depoliticizzato in tempi record l’acceso dibattito politico sull’assistenza agli anziani”.

Il numero di persone con “incarichi di assistenza” nelle case di cura dovrebbe aumentare del 40% a causa delle nuove normative. “Lo standard del personale”, scrive il CPB, “tra l’altro significava che più di due membri del personale per gruppo di otto residenti dovevano essere presenti in una casa di cura durante il giorno e la sera”.

Meno cura e/o qualità inferiore

Il CPB calcola che solo 1,1 miliardi del denaro aggiuntivo che sarebbe gradualmente diventato disponibile fino al 2021 è ora solo 1,1 miliardi a causa dei successivi tagli di bilancio. Questo viene fatto a scapito dell’assistenza domiciliare. “È plausibile”, conclude il CPB, “che ciò porterà a una minore assistenza e/oa una minore qualità dell’assistenza rispetto a quanto previsto dal quadro di qualità. Un budget inferiore significa che c’è meno denaro da spendere per anziano. Ciò riduce il numero di mani sul letto.

A causa delle misure previste dal quadro di qualità, la spesa per l’assistenza a lungo termine aumenterebbe gradualmente del 20% fino al 2021, calcola il CPB. Tuttavia, il gabinetto Rutte III ha deciso che il gabinetto avrebbe ripreso il controllo prima che un quadro di qualità prescrivesse spese aggiuntive obbligatorie.

Nei Paesi Bassi, circa 120.000 persone vivono in una casa di cura perché hanno bisogno di cure e attenzioni 24 ore su 24. Secondo la politica del governo, non verranno aggiunti ulteriori posti in casa di cura, vivere a casa più a lungo è la norma. Con un “pacchetto completo a domicilio”, le persone bisognose possono ricevere assistenza a domicilio. Possono anche organizzarlo con un budget personale, PGB. Ci sono circa 20.000 persone in lista d’attesa per un posto in una casa di cura. La metà di loro è nella lista di un posto privilegiato per “precauzione”.

READ  double top suggerisce di scendere a $ 17.000

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *