I tuoi capelli si ungono se li lavi più spesso?

I tuoi capelli si ungono se li lavi più spesso?









In questo articolo

I tuoi capelli si ungono se li lavi più spesso?




deporre





I capelli dall’aspetto unto sono qualcosa che la maggior parte vuole ostinatamente evitare. Piuttosto tocca di nuovo la bottiglia di shampoo piuttosto che un aspetto malsano. Ma i tuoi capelli non si ungono se li lavi spesso? E quanto spesso lo lavavi meglio?





Perché capelli grassi?





Getty_hairwash_shampoo_2023.jpg

© Getty Images

I capelli grassi non sono sempre dovuti alla tua routine di lavaggio. Ci sono anche altre cause:
  • Problemi di salute sottostanti, come la seborrea (eccesso di secrezione di olio) o uno squilibrio ormonale.
  • Il tuo tipo di capelli: I capelli lisci o fini tendono a sembrare unti più velocemente dei capelli spessi o ricci.
  • L’uso di prodotti per capelli rende i capelli grassi più velocemente a causa dell’accumulo di olio nei capelli.
  • L’uso di una federa o di un asciugamano sporchi che non lavi in ​​mezzo farà entrare lo sporco nei capelli, rendendoli unti.
  • Il calore di una piastra o di un asciugacapelli asciugherà i capelli nella parte inferiore, ma li ungerà più velocemente nella parte superiore.

Leggi anche: Qual è il modo migliore per lavare i capelli?









Quanto spesso dovresti lavare i capelli?





Quando si tratta di lavare i capelli, non esiste un unico consiglio. Tutto dipende dal tipo di capelli, dall’uso di prodotti per lo styling e dalle preferenze personali. Lo shampoo rimuove il grasso naturale dei capelli, vale a dire sebo e oli. Ma il sebo è necessario, tra le altre cose, per proteggere la pelle e mantenerla elastica. Le persone che hanno naturalmente meno sebo dovrebbero lavarsi i capelli meno spesso. Lo stesso vale per chi ha i capelli secchi o ricci.

READ  Tredici progetti pilota ai blocchi di partenza per migliorare la salute nell'allevamento dei vitelli | Dairy.nl

Il lavaggio quotidiano è consigliato per alcune persone, anche se si tratta di una piccola minoranza. Queste sono persone con capelli molto sottili o persone che si esercitano e sudano molto spesso. Anche se vivi in ​​un luogo molto umido o hai un cuoio capelluto molto grasso, lavarti quotidianamente non è una cattiva idea.

Leggi anche: Suggerimenti per una doccia o un bagno delicato sulla pelle






Cosa fare?





  • Lo shampoo mantiene i capelli puliti e meno unti. Ma se usi troppo shampoo, i tuoi capelli diventeranno semplicemente unti. Se i tuoi capelli sembrano particolarmente unti dopo il lavaggio, probabilmente significa che stai esagerando con lo shampoo. Usa sempre meno shampoo possibile, quel tanto che basta per mantenere i capelli puliti. Di solito non è altro che un polpastrello.
  • Opzionalmente puoi usare uno shampoo a secco per ottenere una sensazione di freschezza. O semplicemente sciacquare i capelli con acqua.
  • Non esitate a cambiare shampoo. In determinate circostanze, i tuoi capelli hanno esigenze diverse, ad esempio sotto l’influenza degli ormoni, e possono apparire più secchi o unti.
  • Toccati i capelli il meno possibile. Lo sporco sulle mani renderà i capelli unti più velocemente. Inoltre, il grasso del cuoio capelluto si riverserà sui capelli.
  • Non abusare di prodotti per capelli, come oli e sieri. Se non puoi farne a meno, limitati a un piccolo prodotto nelle estremità.
  • Usa prodotti a base di tè verde. Si dice che il tè verde riduca la quantità di olio sul cuoio capelluto.
  • Pulisci regolarmente spazzole per capelli, federe e asciugamani.
  • Puoi provare a ridurre la produzione di sebo apportando cambiamenti allo stile di vita, come una dieta che mantenga stabili i livelli di zucchero nel sangue.
READ  Heidi d'Essen cerca un acquirente per la sua mensa: "La mia salute non mi permette più questo tipo di lavoro"

Leggi anche: Caduta dei capelli nelle donne: quali sono i motivi e cosa fare?









Fonti:
























Ultimo aggiornamento: aprile 2023


















Articoli sulla salute nella tua casella di posta? Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi un e-book gratuito con ricette sane per la colazione.













Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *