Il ciclista olandese Fabio Jakobsen è in gravi condizioni dopo un incidente al Giro di Polonia

Il ciclista olandese Fabio Jakobsen è in gravi condizioni dopo un incidente al Giro di Polonia

Il ciclista olandese Fabio Jakobsen è ricoverato in ospedale in gravi condizioni dopo una brutta caduta al termine della prima tappa del Giro di Polonia. Jakobsen, che ha 23 anni e corre per il team Deceuninck Quick-Step dal 2018, è ancora in coma indotto all’ospedale Sosnowiec, ma è in condizioni stabili e non in pericolo di vita.

L’incidente è avvenuto a pochi metri dal traguardo della tappa di Katowice. Al termine della lunga volata, il connazionale Dylan Groenewegen di Jumbo-Visma lo ha spinto verso le barriere, facendolo cadere violentemente. L’incidente ha provocato la caduta di una dozzina di ciclisti coinvolti nello sprint, tra cui lo stesso Groenewegen, squalificato. L’UCI – il sindacato internazionale del ciclismo – ha anche emesso un comunicato in cui ha condannato il suo comportamento e annunciato altre misure disciplinari nei suoi confronti.

READ  Il broker di droga italiano Raffaele Imperiale può parlare con molte persone sul patibolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *