Il Club Brugge vede i talenti trasferirsi in Italia

Il Club Brugge vede i talenti trasferirsi in Italia

Al Club Brugge, i loro giovani sembrano avere sempre più opportunità. Nelle ultime settimane della scorsa stagione giovani come Spileers, Sabbe, Talbi, Sandra e Vermant hanno suonato regolarmente e questa settimana Ronny Deila ha portato sul palco anche molti ragazzi del Club NXT tra cui Jessi Da Silva, 18 anni appena 15enne, e Jesse Bisiwu. Tuttavia, non tutti i talenti possono forzare una svolta.


Non ha funzionato per Lukas Mondele, per esempio. Il centrocampista difensivo, che può giocare anche al centro della difesa, è sembrato un tempo vicino alla prima squadra di Philippe Clément ed è addirittura arrivato in panchina per l’esordio della stagione 2021/22 contro l’AS Eupen. Dopodiché, però, Mondele svanì gradualmente dalla vista. La scorsa stagione è arrivato a malapena al Club NXT poiché il suo contributo era limitato a sole tre partite nella Challenger Pro League. Gli è stato anche permesso di apparire tre volte nella Youth League.

avventura italiana

Ora, però, Mondele ha definitivamente rinunciato al Club Brugge. Come altri talenti belgi negli ultimi anni, ora sta tentando la fortuna in Italia. L’ex nazionale giovanile è passato senza trasferimento al Modena FC, che la scorsa stagione è arrivato decimo in Serie B italiana.

READ  BIANCO IMMACOLATO CON NEVE IN PIANURA. Previsione totale e CITTÀ coinvolte "3B Meteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *