Il governo italiano vuole vietare per legge la carne da laboratorio

Il governo italiano vuole vietare per legge la carne da laboratorio

Francesco Lollobrigida, Ministro dell’Agricoltura italiano.© EPA-EFE

Il governo italiano vuole vietare gli alimenti di origine animale prodotti esclusivamente in laboratorio, come la carne di alcune cellule animali. Secondo il ministro delle Politiche agricole Francesco Lollobrigida, questi prodotti non garantiscono “la qualità, il benessere e la tutela della nostra cultura e della nostra tradizione”.

mtmFonte: Belgio

Se il parlamento approva il disegno di legge, in Italia sarà vietato produrre alimenti o mangimi “con colture cellulari o tessuti derivati ​​da animali vertebrati”. Le violazioni minacciano multe fino a 60.000 euro, secondo la proposta.

Il governo italiano teme la concorrenza per il vasto settore agricolo e l’industria alimentare del paese, noto tra l’altro per i suoi prosciutti e formaggi di alta qualità. La lobby agricola italiana Coldiretti ha accolto con favore il possibile divieto, che sarebbe necessario per proteggere i propri agricoltori e produttori alimentari “dagli attacchi delle multinazionali”.

Le organizzazioni a favore degli alimenti in coltura cellulare stanno reagendo in modo critico. Le organizzazioni ombrello Cellular Agriculture Europe affermano che il governo italiano sta limitando le opzioni per i consumatori attenti al benessere degli animali.

Alice Ravenscroft, policy officer del Good Food Institute Europe, teme che la legge contro la carne coltivata “limiti le opportunità economiche di questa disciplina emergente in Italia”. Ostacolerebbe anche il progresso della scienza e la lotta al cambiamento climatico.

pasto di grilli

Il premier Giorgia Meloni, come Lollobrigida del partito di estrema destra Fratelli d’Italia, aveva già annunciato misure contro il cibo non convenzionale. Vuole introdurre rapidamente etichette obbligatorie per i prodotti contenenti insetti, dopo le proteste sui social media per l’uso della farina di grilli negli alimenti.

READ  Perché le elezioni italiane sono così importanti per il resto d'Europa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *