Il Motocrosser Gajser trionfa anche in Italia e continua a finire in classifica di Coppa del Mondo

Il Motocrosser Gajser trionfa anche in Italia e continua a finire in classifica di Coppa del Mondo

Il Motocrosser Gajser trionfa anche in Italia e continua a finire in classifica di Coppa del Mondo

Il motocrosser Tim Gajser sembra inarrestabile nella classe MXGP in questa stagione. Il 25enne sloveno ha vinto entrambe le manche in Italia e ha ulteriormente allungato il suo vantaggio nella classifica di Coppa del Mondo.

Nella prima manche Maxime Renaux ha preso il comando bruscamente, ma il 21enne francese ha dovuto cedere il comando a Gajser dopo alcuni errori. Nella seconda manche, Gajser ha dovuto sopportare Jeremy Seewer nei primi giri. Tuttavia, lo sloveno ha compiuto ancora una buona azione di sorpasso e poi ha guidato senza intoppi fino al traguardo.

Con ciò, Gajser ha ottenuto la sua sesta e settima vittoria consecutiva in moto. Il suo vantaggio nella classifica della Coppa del Mondo è solo cresciuto, con il vicino attaccante Renaux già a 81 punti di distanza.

Gli olandesi non hanno gareggiato per i premi in Italia. Calvin Vlaanderen è arrivato quarto nella classifica di giornata. Glenn Coldenhoff ha concluso il GP al decimo posto e Brian Bogers al dodicesimo.

Herlings non è più in azione

Jeffrey Herlings, il campione del mondo in carica, ha annunciato martedì scorso che non avrebbe giocato per il resto della stagione. “Non sono ancora al mio meglio e di certo non potrò correre ai massimi livelli fino all’estate”, ha detto su Instagram.

Herlings è stato ferito in una caduta durante una sessione di prove libere a febbraio. Ha subito un intervento chirurgico al piede, ma ha continuato a soffrire. Dopo un’ampia ricerca e deliberazione con il suo team, presto è previsto un altro intervento chirurgico, che prevede anche il trattamento di un altro vecchio infortunio.

READ  Enrico Vaime - Corriere.it è morto

Herlings, 27 anni, ha già subito diversi gravi infortuni durante la sua carriera. È diventato campione del mondo nel 2018 e l’anno scorso. “Questo vecchio ha ancora la velocità grezza e lo mostrerò di nuovo l’anno prossimo”, ha concluso Herlings nel suo post su Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *