Il tuo corpo può utilizzare queste vitamine extra durante i mesi invernali

Il tuo corpo può utilizzare queste vitamine extra durante i mesi invernali

Durante i freddi mesi invernali, possiamo dedicarci attenzioni in più, perché un bagno invernale è in agguato. Uno dei modi per prenderti cura di te stesso è assumere una buona quantità di vitamine. Ma quali vitamine è meglio usare in inverno?

Il tuo corpo ha bisogno di un certo numero di vitamine extra durante i mesi invernali, ad esempio perché il tuo corpo non le produce durante i mesi bui o perché sei più suscettibile all’influenza. Assumendo queste vitamine extra, ti assicuri che il tuo corpo continui a funzionare in modo ottimale.

Supplementi

È importante sapere che normalmente non è necessario assumere integratori se si mangia e si segue una dieta sana, ma gli integratori alimentari possono essere una buona aggiunta alla dieta. Inoltre, assicurati di continuare a mangiare abbastanza frutta e verdura e di fare molto esercizio fisico. Consulta il tuo medico se desideri assumere integratori, in modo da non consumare troppe vitamine, poiché non è salutare.

Vitamina A

È importante avere abbastanza vitamina A durante i mesi invernali, poiché questa vitamina garantisce il corretto funzionamento del sistema immunitario e il mantenimento di pelle e mucose normali. Puoi assumere la vitamina A mangiando cibi come fegato, latte, yogurt, formaggio, carote, broccoli, spinaci, pomodori, albicocche e mango.

Vitamina B

Si dice spesso che in inverno sia necessario un integratore di vitamina B12, ma in realtà tutte le vitamine del gruppo B sono importanti. Ad esempio, alcune vitamine fanno bene al metabolismo energetico e altre vitamine del gruppo B aiutano il funzionamento del sistema immunitario. Puoi ottenere le vitamine attraverso gli integratori, ma aiuta anche a mangiare più salmone, verdure a foglia verde, uova, latticini o legumi.

READ  Ci sono anche molti insetti nel monotono tappeto verde

Vitamina C

La vitamina C è nota per aumentare la tua resistenza, il che ovviamente è utile per combattere raffreddori e influenza. Hai anche bisogno della vitamina per la formazione del tessuto connettivo e l’assorbimento del ferro. Fa anche bene alla pelle e previene l’invecchiamento precoce della pelle. E non è affatto sbagliato, soprattutto in inverno quando la tua pelle deve sopportare molto il freddo. Ottieni vitamina C mangiando abbastanza frutta (come kiwi, bacche e fragole), verdure (come peperoni rossi e varietà di cavolo) e patate.

Leggi anche: Questi sintomi possono indicare una carenza di vitamina A

Vitamina D

Durante i mesi estivi, il tuo corpo riceve molta vitamina D dall’esposizione al sole. Sfortunatamente, nei Paesi Bassi in inverno è più buio, il che significa che il tuo corpo può produrre meno vitamina D. Ma anche durante i mesi invernali, è comunque importante che tu ne assuma abbastanza di questa vitamina. La vitamina D è importante per il funzionamento del sistema immunitario. Per aiutare il tuo corpo, puoi assumere integratori che contengono vitamina D e puoi ottenerla mangiando cibi ricchi di vitamine. Pensa a pesce grasso, formaggio e burro.

Zinco

Alcune persone tendono a prendere rapidamente il raffreddore. In questo caso, è bene procurarsi abbastanza zinco. Lo zinco rafforza il sistema immunitario, stabilizza la glicemia e sostiene la salute della pelle, del cuore e degli occhi. Fai attenzione a non assumere troppo zinco, perché fa male alla salute. Pertanto, lascia che il tuo medico ti consigli durante l’assunzione di questi integratori.

Magnesio

Ultimo, ma non per importanza è il minerale magnesio. Questo minerale è importante per le ossa, i denti e il metabolismo energetico. Il magnesio influisce anche sulla tua psiche. Per alcuni, il passaggio dai mesi estivi ai mesi invernali è molto difficile, il che può manifestarsi come un calo invernale. Se non assumi abbastanza magnesio, una nuotata invernale può essere molto faticosa. Può essere utile ingerire o lubrificare il magnesio. Il magnesio si trova naturalmente in noci e semi, legumi, tofu, avocado, verdure a foglia verde, banane e riso.

READ  Westerlo registra la prima vittoria dopo i primi gol e la pazza fine a Charleroi

Fonte: la salute delle donne, Tempo HP, centro nutrizionale
Foto: Getty Images

Più fidanzata? Seguici su Facebook e instagram. Puoi anche iscriverti al nostro settimanale bollettino fidanzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *