In vacanza in Italia, in auto o in aereo?  Tienine conto!

In vacanza in Italia, in auto o in aereo? Tienine conto!



Contributo del partner

Quando si tratta di pianificare una vacanza, una delle domande più importanti a cui rispondere è se dovresti volare verso la tua destinazione o semplicemente salire in macchina e guidare. A causa dell’importanza delle tue preferenze individuali in questa decisione, non puoi lasciare questo compito a qualcun altro. Pertanto, i seguenti fattori ti aiuteranno a confrontare e valutare i vantaggi della guida rispetto al volo. Esplora ciascuna delle opzioni dell’elenco per scegliere quella che fa per te!

Quale mezzo di trasporto preferisci: aereo o auto?
La scelta del mezzo di trasporto preferito oggi sembra a volte duplice, con il prezzo elevato della benzina e la carenza di manodopera negli aeroporti. Durante la guida, devi fare i conti con il traffico intenso, l’aumento dei prezzi del gas e una fornitura limitata di auto a noleggio. D’altra parte, c’è la possibilità di voli cancellati, oltre a lunghi tempi di attesa e biglietti costosi.

Considera le commissioni
Quando si decide se guidare o volare, i costi totali sono spesso il fattore decisivo. Se viaggi in aereo, il costo totale del viaggio aumenta ogni volta che acquisti un posto aggiuntivo. Se stai guidando, i costi sono calcolati per auto anziché per persona.

Potresti sperimentare un’enorme spinta alla pompa, ma sfortunatamente anche i voli non sono economici in questo momento. Ciò è dovuto all’aumento della domanda causato dalla revoca delle restrizioni pandemiche. Tuttavia, se vai in vacanza con la tua famiglia di quattro persone, il costo del volo è fino a tre volte quello che sarebbe altrimenti. In questo momento, l’opzione finanziariamente più sensata per una vacanza in Italia sarebbe quella di guidare da qualche parte. Con quasi non più biglietti scontati disponibili, volare non è l’opzione più redditizia per la stagione. Sia che tu scelga un Italia casa vacanze con piscina o un campeggio in Italia, guidare è molto più conveniente se vai in vacanza di gruppo.

READ  la figlia (9) non può parlare, ha mangiato a malapena e non ha mai dormito in un letto - Wel.nl

Preferisci guidare o volare?
Stai andando in vacanza, quindi scegli il mezzo di trasporto che ti fa davvero sentire lontano dallo stress della vita quotidiana. Se non ti piacciono la folla, le lunghe code e le lunghe attese negli aeroporti e vuoi fermarti in mezzo, è una buona idea guidare.

Se pensi che i tuoi figli diventino irrequieti durante un lungo viaggio in macchina, considera invece di volare. Se stai andando in Italia, puoi fare questa considerazione, se hai scelto un’altra destinazione, ad es Indiala risposta è ovvia!

Considera il valore del tuo tempo
Il viaggio in auto per l’Italia dura facilmente circa 12 ore, senza soste. Volare in Italia è notevolmente più economico, ma devi considerare quanto tempo ci vuole per raggiungere l’aeroporto, passare i controlli di sicurezza, aspettare il tuo volo e poi arrivare dall’aeroporto al tuo hotel oa casa tua. Anche con un volo sei in viaggio da molto tempo! E questo si basa sul presupposto che i tuoi voli non subiscano ritardi.

Se viaggi in auto, l’orario di partenza è importante
Il tuo viaggio dovrebbe essere più facile se puoi guidare quando c’è meno traffico, come la mattina presto, la sera tardi o le ore non di punta. Sarai senza dubbio in ritardo nei fine settimana, nei giorni festivi e nelle ore di punta, il che potrebbe farti preferire volare invece di guidare.

Guidare è senza dubbio un modo più ecologico
Volare produce una percentuale molto più alta di gas serra rispetto alla guida di un’auto a basso consumo di carburante. La guida ha un effetto negativo sull’ambiente, ma questo effetto può essere notevolmente ridotto da un veicolo elettrico o elettrico veicolo ibrido utilizzare, trasportare più passeggeri o entrambi.

READ  Il Giornale - Friedkin porta Milik. Dzeko per la Juve

Questo articolo ti è stato offerto da Galekkeropvakantie.nl. Questa non è responsabilità degli editori di questa pubblicazione. Questa non è responsabilità degli editori di questa pubblicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *