Inizia con una salute positiva il 4 aprile a Waddinxveen

Inizia con una salute positiva il 4 aprile a Waddinxveen

Martedì 4 aprile, i partner dell’accordo di prevenzione locale “Insieme per un Waddinxveen più sano” inizieranno a lavorare sulla salute positiva. Lo fanno sotto l’allenatore Janine van der Duin. Le 6 dimensioni della salute positiva si presentano quella sera. Oltre ai partner dell’accordo di prevenzione, sono i benvenuti anche i residenti che si impegnano per una sana Waddinxveen. Come volontari o appaltatori e dipendenti. L’incontro si svolge dalle 19:30 alle 21:00 presso la Dick Bruna School di Parklaan 3. È possibile registrarsi presso il direttore della prevenzione Ellen de Roos tramite [email protected].

La salute positiva include le 6 dimensioni: fisica, mentale, sensoriale, qualità della vita, partecipazione e vita quotidiana. Con queste dimensioni puoi determinare come stai tu o qualcun altro. Durante la serata imparerai cosa puoi fare tu stesso con esso e come puoi usarlo per rafforzare la cooperazione.

Si allarga l’accordo sulla prevenzione
Alla fine dello scorso anno, l’accordo di prevenzione contava 84 partner. E quel numero continua a crescere. Ad esempio, altre 3 nuove organizzazioni a Waddinxveen hanno aderito all’accordo. Questi sono Koning Willem-Alexanderschool, CBS TOV e l’appaltatore Wonder Muscle & Toning Therapy. L’Assessore Brigitte Leferink: “È fantastico che sempre più partner aderiscano all’accordo sulla prevenzione. Le collaborazioni reciproche appaiono dinamiche, ad esempio a seconda dell’argomento o del luogo. Il regista ha un ruolo guida e di collegamento in questo senso. È anche un punto di contatto riconoscibile per l’accordo di prevenzione Waddinxveense.

Delle 101 azioni elencate nell’accordo di prevenzione nel 2020, quasi la metà è stata attuata. Sono state inoltre lanciate 18 nuove iniziative. Le azioni sono diverse, spaziando da quelle sportive a quelle culturali e sociali. Le attività contribuiscono alla buona salute dei residenti, giovani e meno giovani.

READ  Perché il tempo non passa mai per i bambini e per gli adulti vola?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *