La bici in TV 24 maggio 2022 | Corri in Italia, Norvegia e Germania!

Dopo una giornata di riposo lunedì, il gruppo del Giro ripartirà martedì 24 maggio 2022. I corridori si trovano subito a dover affrontare una difficile tappa di montagna. Inoltre, inizia il Tour of Norway e inizia anche l’International LOTTO Turingia Ladies Tour. Con la maglia di un leader ti dice dove e quando si possono vedere queste partite!

TV e cronometro 16 Giro d’Italia 2022

Un giorno dopo il giorno di riposo, i corridori osano già incontrarsi di nuovo, e con il tracciato della sedicesima tappa di questo Giro d’Italia potremmo avere un percorso molto interessante. Una corsa di 202 chilometri attende i corridori, con tre salite elencate. Il Mortirolo in particolare probabilmente suona una campana. La gara può quindi essere seguita dall’inizio alla fine Eurosport. Le due canale principale come la Giocatore dell’Eurosport Lo spettacolo inizierà alle 10:50.

TV e orari tappa 1 Giro della Norvegia

Il Giro di Norvegia inizia con una tappa collinare, che si conclude con una salita adattata alle spire. Con Remco Evenepoel, Ethan Hayter, Tao Geoghegan Hart e Mike Teunissen, tra gli altri, ci sono delle persone fantastiche all’inizio. Alle 13:45 vengono lanciati i corridori, 175 chilometri dopo sappiamo chi sarà il primo leader. Eurosport distribuisce anche questa tariffa, ma solo su Giocatore dell’Eurosport† È possibile illuminare dalle 16:30.

TV e orari tappa 1 International LOTTO Turingia Ladies Tour

Le donne si metteranno al lavoro anche martedì, durante l’International LOTTO Thüringen Ladies Tour. Questa corsa a tappe tedesca di sei giorni inizia con una tappa collinare, che inizia e finisce alla corte tedesca. Alle 13:10 i corridori partiranno per una corsa di 93,8 chilometri. L’arrivo è previsto intorno alle 15:55. Tra i partecipanti ci sono i ciclisti di ciclocross Ceylin del Carmen Alvarado e Annemarie Worst. Eurosport trasmetterà anche questo corso dalle 14, ma solo sul Giocatore dell’Eurosport.

READ  L'infermeria è rigonfia: questi piloti sono preoccupati per le classiche | Ciclismo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.