La diretta di Barcellona-Napoli, partita degli ottavi di finale di Champions League

La diretta di Barcellona-Napoli, partita degli ottavi di finale di Champions League

BARCELLONA, SPAGNA – 8 AGOSTO: Lionel Messi del Barcellona festeggia con la sua squadra dopo aver segnato il terzo gol della sua squadra durante la partita di ritorno degli ottavi di finale della UEFA Champions League tra FC Barcelona e SSC Napoli al Camp Nou l’8 agosto 2020 a Barcellona, Spagna. (Foto di David Ramos / Getty Images)

FINISCE LA PARTITA: BARCELLONA 3 – NAPOLI 1

90′ + 2Giallo per Suarez

CONSENTITI 5 MINUTI DI RECUPERO

85 ‘ – Incredibile il palo colpito ancora una volta, Lozano prima calcia colpendolo, poi ripete in area ma Ter Stegen lo frena

83 ‘Cambio per il Barcellona: Griezmann parte per Monchu

80 ‘ Gol annullato a Milik per fuorigioco! Gran colpo di testa del polacco

79 ‘Cambio per il Napoli: Fabian e Insigne partono per Elmas e Milik

77 ‘ – Politano dalla bandierina, cross in area ma Piqué si allontana. Manolas protesta

74 ‘ – Punizione da centrocampo, Messi serve morbido in area ma Manolas si fa notare. Recupera De Jong

71 ‘ – Prima possibilità per Lozano. Servito da Insigne, che crossa in area, il messicano vola mentre Lenglet lo perde. Mal diretto il tiro

70 ‘Cambio per il Napoli: Politano per Callejon e Lozano entra per Zielinski

65 ‘ – Jordi Alba approfitta di un errore di Manolas e serve Messi in area. Calcia 10 ma Ospina si oppone

60 ‘ Giallo per Zielinski

53 ‘ – Callejon cambia gioco per Mertens, che serve Insigne al centro. Calcia il capitano, ma blocca Ter Stegen al centro

READ  Fenomeno immobiliare: segna una tripletta nel pareggio per 5-1 della Lazio a Verona

50 ‘ – Punizione da centrocampo per gli azzurri. Mario Rui in area di rigore, ma Piqué esce di testa e trova un corner

INIZIA IL SECONDO TEMPO

IL PRIMO TEMPO FINISCE

40′ + 5GOOOL BY INSIGNE !!! Insigne dal dischetto: il destro del capitano non lascia scampo a Tre Stegen!

40′ + 4Rigore per il Napoli

45 ‘OBIETTIVO DEL BARCELLONA. Luis Suarez va dal punto di battuta. Il destro uruguaiano spiazza Ospina

44 ‘Rigore per il Barcellona

43 ‘ – L’arbitro rivede l’azione del placcaggio di gioco al VAR

40 ‘ – Scontro Koulibaly-Messi, entrambi finiscono a terra e l’arbitro deve interrompere la partita. I giocatori del Barcellona protestano, mentre lo staff medico entra in campo per aiutare l’argentino

36 ‘ – Punizione a favore del Napoli, che Insigne calcia da fuori area. La palla arriva in porta, ma libera i blaugrana

32 ‘OBIETTIVO ANNULLATO. Rete annullata a Messi a causa di un precedente tocco di mano, che aveva poi rovinato l’azione

30 ‘ OBIETTIVO DEL BARCELLONA. Metti il ​​traino in petto, posiziona la palla sulla palla sotto porta e non lasciare scampo ad Ospina

29 ‘ – Insigne cambia partita e cerca Mertens in area. Il belga entra e Callejon ne approfitta per provare il tiro, ma Tre Stegen blocca il pallone

23 ‘OBIETTIVO DEL BARCELLONA. Incredibile azione di Messi, che nonostante sia caduto, riesce a riprendere il possesso palla. Entra in area e lo mette sul secondo palo

21 ‘ – Punizione per il Napoli da metà campo, da destra. Calcia Callejon in area e Manolas prova a sbattergli la testa. Insigne prova la conclusione con il sinistro, ma riparte dal Barcellona

READ  Alexei Navalny, l'avversario di Putin è tra la vita e la morte: ipotesi di avvelenamento. Francia e Germania: "Disposti a offrire cure e asilo"

20 ‘ – Fraseggio continuo di Barcellona. È difficile per gli azzurri rubare palla agli avversari e mantenerla

11 ‘OBIETTIVO DEL BARCELLONA. L’azione da corner è fatale per il Napoli, testa a testa Lenglet e prende a pugni la porta di Ospina

9 ‘ – Il Barcellona riparte e Jordi Alba dalla fascia serve centralmente per Messi. L’argentino prova il tiro ma Koulibaly lo evita in scivolata

6 ‘ – Calcio d’angolo a favore del Barcellona, ​​palla in area di rigore. Cross di De Jong in area ma libera Callejon, che riparte da centrocampo

2 ‘ – Che possibilità per Mertens! Il belga colpisce il palo esterno di Tre Stegen. Un rimbalzo aveva favorito il giocatore azzurro. Bella palla di Insigne

LA PARTITA INIZIA

20:59 – Minuto di silenzio in memoria delle vittime del coronavirus

20:56 – Squadre pronte a scendere in campo con le panchine già preparate

20:36Giunti dichiara nel pre-partita: “È sempre una grande emozione vedere i nostri tre attaccanti campioni insieme, ma in rosa abbiamo grandi giocatori che ci mostreranno le stesse cose in futuro”.

20:25 – Squadre in campo per il riscaldamento

20:00FORMAZIONI UFFICIALI:

BARCELLONA: Ter Stegen; Semedo, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Roberto, Rakitic, De Jong; Griezmann, Suarez, Messi. Tutti.: Setien

NAPOLI: Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian, Demme, Zielinski; Callejon, Mertens; Distintivo. Tutti.: Gattuso

Il giorno più importante per il Napoli è arrivato. La squadra di Gattuso affronta il Barcellona al Camp Nou per il ritorno degli ottavi di Champions League. All’andata la gara di San Paolo è finita 1-1.

READ  Coronavirus, per il mondo è il giorno più nero: quasi 300mila nuovi casi su 24, mai così tanti. La Francia verso la maschera obbligatoria in compagnia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *