La migliore cedola fruttifera a fine agosto? È una moltiplicazione

Lo strumento postale fruttifero rimane uno dei più popolari come forma di investimento. E il 4×4 sale di posizione…

Foto: Web

Uno strumento che ha dimostrato più volte la sua efficacia è la cartolina a pagamento. Anzi, in determinate circostanze, si è affermato come un metodo di investimento piuttosto efficace, anche più di altri. Questo perché può essere adattato a vari contesti e tante necessità, comprese quelle dei più piccoli. Tuttavia, poiché non ce n’è uno solo, viene da chiedersi se c’è qualcuno che, più degli altri, possa portare all’eccellenza le predette buone qualità.

A fine agosto 2021, ad esempio, è particolarmente degna di nota la cedola fruttifera 4×4. Cioè quella che offre il più alto rendimento annuo lordo alla scadenza nella gamma delle obbligazioni. Va detto però che se si sceglie questo Coupon, la strategia dovrà essere di lungo periodo. Interesse, infatti, maturano anche dopo 16 anni. E pensare che l’interesse, al momento, è addirittura inferiore rispetto a qualche mese fa. Tuttavia, il gioco al ribasso non ha diminuito il suo valore.

Coupon 4×4 fruttifero: ecco perché è il più economico

È soprattutto una questione di flessibilità. Cioè, il rimborso può avvenire in qualsiasi momento. Senza contare che dopo 4, 8 e 12 anni, il diritto al riconoscimento degli interessi fino a quel momento accumulati andrà ad accumularsi. Il vantaggio dell’assenza di costi di sottoscrizione è comune anche ad altre obbligazioni fruttifere. C’è anche una tassa agevolata del 12,50% sugli interessi. Per quanto riguarda l’abbonamento, la procedura è standard: basta recarsi in un ufficio postale con il proprio codice fiscale e documento. In caso contrario, la procedura può svolgersi online sul sito delle Poste, oltre che tramite l’applicazione BancoPosta.

READ  sì alla distribuzione dei dividendi

LEGGI ANCHE >>> Titoli fruttiferi o conti deposito, attenzione: come investire al meglio i propri soldi

In termini di interessi offerti, la cedola fruttifera 4×4 offre un indubbio vantaggio. Il rendimento annuo lordo effettivo è dello 0,20% alla fine del quarto anno. Alla fine dell’ottavo, però, maturano interessi dello 0,30%. Alla fine del dodicesimo anno, l’interesse sarà dello 0,40%. 0,75% alla fine del XVI secolo. Insomma, investendo 1.000€ in un 4×4, dopo 16 anni avrai un ritorno di 1.111.12.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *