La NASA scopre dei cavi misteriosi su Marte

© NASA/JPL-Caltech

Una recente foto scattata dal Perseverance-Rover della NASA su Marte ha suscitato alcune speculazioni. La foto, scattata in un luogo che il rover non ha mai visitato, mostra un mucchio di cavi. La foto è stata scattata il 12 luglio e ha subito acceso la discussione.

Fonte: CNN

Fortunatamente, la NASA è stata in grado di risolvere rapidamente l’ambiguità. Secondo il programma spaziale statunitense, si tratta di un filo residuo che si è rotto quando il rover è atterrato. Il cavo può provenire dalla Perseveranza stessa o dal carrello di atterraggio. Il vento probabilmente ha soffiato il cavo dove il rover non era mai andato prima. Quando il rover è tornato quattro giorni dopo nella stessa posizione in cui ha scattato la foto, i cavi erano spariti.

Inoltre, non è la prima volta che il rover incontra materiale dal proprio carrello di atterraggio. La NASA aveva precedentemente twittato una foto di un foglio luminoso su Marte. Il programma spaziale pensava che fosse la coperta termica del rover che si è staccata anche durante l’atterraggio. E ad aprile sono emerse foto che sembravano che un UFO si fosse schiantato su Marte. Successivamente, la NASA ha chiarito che all’epoca era anche il carrello di atterraggio. Poi era ben visibile anche il paracadute del rover.

LEGGI ANCHE. Sembra un disco volante precipitato, ma queste speciali foto della NASA sono in realtà una buona notizia

(sgg)

READ  Stare nello spazio cambia a lungo il tuo cervello: 'Nessuno se lo aspettava' | Scienza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *