Le montagne di stelle di neutroni sono alte solo pochi millimetri

Una stella di neutroni è il risultato del collasso gravitazionale del nucleo di una stella massiccia. Questi oggetti celesti hanno il stessa massa del Sole, ma larga solo pochi chilometri di diametro. Un nuovo studio presentato al National Astronomy Meeting 2021 mostra nuove simulazioni di queste stelle.

Secondo quanto riportato alla conferenza, l’attrazione gravitazionale di un tale oggetto è così potente che dalla sua superficie potrebbero surface scalare “montagne” alte pochi millimetri. I risultati del modello hanno rivelato che queste montagne erano cento volte più piccole di quanto stimato in precedenza.

Le simulazioni hanno suggerito che la superficie di una stella di neutroni è 10 miliardi di volte più rigido dell’acciaio. Il nuovo lavoro a sostegno di questa ipotesi, tuttavia, non è supportato da scenari fisicamente realistici. “Questi risultati mostrano che le stelle di neutroni sono oggetti veramente straordinariamente sferici.“, ha affermato Fabian Gittins, ricercatore laureato presso l’Università di Southampton.

Il materiale della stella di neutroni – chiamato “pasta nucleare” – è 100.000 miliardi di volte più denso di qualsiasi materiale sulla Terra. È ovvio che le strutture in questione sono il risultato di simulazioni computerizzate, ma gli esperti sperano in futuro di poter ottenere qualche osservazioni dirette di queste stelle di neutroni.

READ  2021 KT1 è considerato "potenzialmente pericoloso"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *