Le vendite di auto nuove sono aumentate del 51%: ecco perché |  auto

Le vendite di auto nuove sono aumentate del 51%: ecco perché | auto

Il mese scorso, nei Paesi Bassi sono state immatricolate 37.452 nuove autovetture. Rispetto a marzo dello scorso anno, si tratta di un bizzarro aumento di non meno del 51,5%.

Nel marzo dello scorso anno, solo 24.781 auto nuove hanno lasciato lo showroom olandese. Enorme anche la crescita su tutto il primo trimestre, con un +25,2%. Tutto questo emerge dai dati ufficiali di Bovag, dell’associazione Rai e di Rdc. Il modello più venduto il mese scorso è stato il Tesla Model Y.

“Questo aumento non è del tutto inaspettato, poiché i registri degli ordini dei rivenditori sono stati ben riempiti per un po’ di tempo”, afferma Bovag. “Tuttavia, la consegna ai loro clienti è stata spesso ritardata negli ultimi anni a causa di problemi logistici e della carenza di parti. Sempre più produttori hanno ora risolto questi problemi.

Carenza di trucioli e materie prime

Negli ultimi anni, i produttori sono stati afflitti dalla carenza di materie prime e semiconduttori (chip). La carenza di chip è aumentata in modo significativo a causa della pandemia di corona. Quando lavorare da casa è diventata la norma, la domanda di laptop, tablet e telefoni cellulari è salita alle stelle. Anche alcune fabbriche di chip hanno dovuto chiudere a causa delle chiusure.

Anche la guerra in Ucraina è stata un fattore ritardante. Alcuni grandi produttori producevano parti già pronte lì, come i cablaggi. Quando queste fabbriche hanno dovuto chiudere a causa dell’invasione russa, non c’erano abbastanza alternative per soddisfare la domanda a breve termine.

I lunghi tempi di consegna stanno diminuendo

READ  palestre, bar, ristoranti e cinema si stanno preparando per il grande giorno. L'Italia che vuole ricominciare

Poiché l’economia si è appena raffreddata durante la crisi del coronavirus, la domanda di nuove auto è rimasta elevata. Ciò ha portato a un boom di auto ordinate, che ha portato a lunghi tempi di consegna. Sebbene le cifre di crescita siano spettacolari, Bovag e l’associazione RAI non credono che queste cifre continueranno.

Per ora, si attengono alla loro previsione secondo cui il 9% in più di auto sarà venduto nel 2023 rispetto al 2022. Sarebbero 340.000 auto. Questo non è tanto quanto prima dello scoppio della crisi della corona. Nel 2018 e nel 2019, più di 440.000 auto nuove hanno avuto un primo proprietario.

I modelli più popolari a marzo 2023:

1. Registrazioni Tesla Model Y 2362

2. Volvo XC 40 1298 immatricolazioni

3. Immatricolazioni Peugeot 208 1035

4. Registri Lynk e Co 01 1003

5. Immatricolazioni Opel Corsa 799

I marchi più popolari a marzo 2023:

1. Record Tesla 3160

2. Immatricolazioni Volkswagen 2972

4. Immatricolazione Volvo 2261

5. Immatricolazioni Peugeot 2250

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *