L’Hellas Verona resta dopo il ruolo eroico di ‘Suárezje’ e Ngonge in Serie A – Voetbal International

L’Hellas Verona resta dopo il ruolo eroico di ‘Suárezje’ e Ngonge in Serie A – Voetbal International

L’Hellas Verona sarà attivo ai massimi livelli anche in Italia la prossima stagione. In una partita decisiva con lo Spezia, è stato determinato chi sarebbe retrocesso in Serie B. Dopo un ruolo eroico dell’ex giocatore dell’FC Groningen Cyril Ngonge, lo Spezia è retrocesso dalla Serie A.

Hellas Verona rimane in Serie A dopo il ruolo eroico di
© Foto Pro

Spezia ed Hellas Verona hanno entrambe chiuso con lo stesso numero di punti in Serie A in questa stagione. Questo li colloca al diciottesimo posto. In molte competizioni il risultato reciproco o la differenza reti determina poi chi retrocede, ma in Italia poi le squadre giocano una partita decisiva.

L’Hellas è passato in vantaggio dopo 15 minuti quando Marco Davide Faraoni ha tirato su un pallone in caduta. Sul fondo della traversa, Ethan Ampadu pareggia lo Spezia in un quarto d’ora. Quindi è iniziato il ruolo dell’eroe di Ngonge. Dopo un’ottima combinazione, il belga ha tirato per primo nell’1-2 e prima dell’intervallo è stato autore anche dell’1-3. Ne ha approfittato per brancolare alle spalle della squadra di casa.

Sembra che tu abbia disabilitato uno o più script di social media su VI.nl. Pertanto, non vengono caricati post social o live blog.

Modifica le tue impostazioni qui.

Sembra che tu abbia disabilitato uno o più script di social media su VI.nl. Pertanto, non vengono caricati post social o live blog.

Modifica le tue impostazioni qui.

Dopo la sosta, lo Spezia ha l’occasione perfetta per rientrare in partita. L’attaccante Davide Faraoni ha deciso di buttare la palla fuori porta con la mano e così è potuto partire. Il rigore è stato poi sbagliato da M’Bala Nzola. Una situazione che ricordava la pallamano di Luis Suárez durante i Mondiali del 2010. Con la vittoria, l’Hellas Verona si è assicurato un altro anno in Serie A.

READ  Coprifuoco, ipotesi del governo: chiusura alle 18

Sembra che tu abbia disabilitato uno o più script di social media su VI.nl. Pertanto, non vengono caricati post social o live blog.

Modifica le tue impostazioni qui.

Inoltre, il Cagliari è tornato ai massimi livelli italiani. Nella finale degli spareggi, un gol nel finale di Leonardo Pavoletti ha assicurato una vittoria di due partite sul Bari. Ha spinto la squadra di mister Claudio Ranieri nei minuti di recupero fino alla promozione. Ciò significa che il campo dei partecipanti alla Serie A per la prossima stagione è noto.

Guarda tutti i nostri video qui


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *