“L’Inter è viva. Questo è quello che ho detto alla squadra a fine primo tempo”.

“Se non sei una squadra in tutto e per tutto, qui non vinci contro una squadra in forma. Abbiamo giocato una partita importante, meritavamo di vincere contro la migliore squadra del girone”.. Antonio Conte si gonfia il petto dopo la vittoria sul Borussia M. che regala ilInter ancora una speranza di qualificarsi per il secondo turno di Champions League. Siamo vivi, complimenti ragazzi, lo spirito aveva ragione. Quando siamo uniti siamo un problema per tutti. È solo attraverso la crescita individuale che la squadra potrà migliorare e puntare a qualcosa di ambizioso. Vogliamo rendere orgogliosi i nostri fan “ continuò il tecnico.

Guarda la gallery

Immancabile Lukaku: una super doppietta che fa ben sperare Conte

Inter, Conte: “Ecco cosa ho detto nell’intervallo”

“Il pareggio alla fine del primo tempo avrebbe potuto ucciderci a livello di spirito, invece abbiamo analizzato le situazioni e ho detto ai ragazzi di continuare come abbiamo fatto noi. supportato, nel bene e nel male sono il loro allenatore, sono stato un buon profeta perché sapevo che avremmo vinto se avessimo continuato. Brozovic? È stata la prima partita dopo Covid, quando ci mette giù e il male è importante per noi. Tenditore invece, sta giocando partita dopo partita e ha anche avuto un problema al polpaccio. Sono stati bravi ad arrivare alla fine. Gagliardini ora è anche un calciatore affidabile. Se ho il tocco magico con gli italiani? Barella ha 24 anni e cresce molto, così come Bastoni che sta facendo bene. Sono ragazzi affidabili e il mio lavoro è farli crescere. Sono felice per Darmian, abbiamo creduto in lui, può far crescere pazientemente Hakimi e anche oggi ha fatto un’ottima gara “ Conclude Conte.

Champions: speranza per l'Inter. Atalanta, che fatica

Guarda il video

Champions: speranza per l’Inter. Atalanta, che fatica

READ  Inter, Brozovic positivo: può sperare di tornare con il Real Madrid, Candidato Nainggolan | notizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *