L’Italia addebita il 26% di tasse sui bitcoin approvate

L’Italia addebita il 26% di tasse sui bitcoin approvate

Giorgia Meloni, il primo ministro italiano, ottiene ciò che vuole. Aveva introdotto un disegno di legge che tasserebbe la vendita di beni digitali. Questo è stato ora approvato. L’Italia vuole imporre un’enorme tassa del 26% sul reddito da criptovaluta entro il 2023. Colpisce qualsiasi importo superiore a € 2.000.

Fisco in Italia

Il Parlamento ha approvato il disegno di legge giovedì scorso. Questo piano trova quindi attuazione nel bilancio della Meloni.

Le imprese e i privati ​​colpiti dalla crisi energetica avrebbero diritto a 21 miliardi di euro di crediti d’imposta nell’ambito del regime proposto. Ma i bitcoiner stanno facendo marcia indietro.

Vogliono raccogliere molti soldi dai portafogli (digitali) di persone con risorse digitali nel paese. La tassa del 26% sui profitti delle criptovalute si applica solo alle transazioni superiori a $ 2.000 in un determinato periodo fiscale.

All’inizio di questo mese è uscita per la prima volta la notizia della tassa eccessiva. Allora era una proposta, ora è stata approvata.

Linee guida

Il governo introduce anche un provvedimento relativo all'”imposta sostitutiva sui redditi” per i commercianti. Ciò significa che gli investitori devono pagare il 14% del valore delle loro partecipazioni dal 1° gennaio 2023, invece di essere calcolato sul prezzo di acquisto.

È stato anche affermato che le perdite possono essere detratte dai profitti secondo le nuove linee guida. A complicare ulteriormente le cose, alcuni cripto-asset non sono (!) qualificati come “questioni fiscali” nel rapporti.

Nei Paesi Bassi, (al momento) paghi solo l’imposta sul patrimonio sul tuo bitcoin. A questo proposito, il nostro sistema fiscale è più favorevole di quello di altri paesi europei.

READ  Luca Argentero di nuovo a contatto con i medici: ecco cosa sta succedendo - il democristiano

Vuoi rimanere informato su tutti gli sviluppi? Quindi vieni a trovarci Chatta tramite Telegrame non dimenticare di scaricare il nostro Applicazione di notizie per Android o Applicazione di notizie per iOS!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *