L’Italia ratifica l’adesione alla NATO di Finlandia e Svezia

Il Senato ha votato 202 contro 13 a favore del disegno di legge, il giorno dopo che la Camera dei Comuni l’ha approvato a larga maggioranza.

L’adesione deve essere ratificata dai parlamenti dei 30 membri dell’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico prima che Finlandia e Svezia possano essere protette dalla clausola di difesa della NATO, che afferma che un attacco a un membro è un attacco a tutti i membri.

Il voto alla Camera dei Comuni di martedì è stato accolto favorevolmente da Giorgia Meloni, il cui partito di estrema destra Fratelli d’Italia sarebbe in testa alle elezioni nazionali che si terranno il 1 settembre. si terrà.

“Alla luce dell’aggressione russa contro l’Ucraina, il rafforzamento del fronte europeo dell’Alleanza è un passo importante che può fungere da deterrente contro le nuove minacce russe”, ha affermato Meloni in una nota.

Meloni, leader del partito più popolare della coalizione conservatrice, aveva appoggiato la decisione del premier Mario Draghi di spedire armi in Ucraina, anche se in conflitto con il suo governo.

Tuttavia, i suoi due principali alleati, La Liga e Forza Italia, sono stati molto più ambivalenti, riflettendo i loro legami storicamente stretti con il presidente russo Vladimir Putin.

READ  Covid, il furgone della dose allo Spallanzani di Roma | Von der Leyen: "Vaccino consegnato, si volta pagina"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.