l’sms che ti tiene al verde

Nuova truffa ai danni di Poste Italiane e dei suoi clienti. Un messaggio di testo consente ai truffatori di accedere ai conti lasciando i titolari di carta senza soldi.

la rete

posta italiana sembra essere la vittima ideale di pirati e truffatori. L’azienda ha un numero straordinario di clienti e quindi un gran numero di potenziali vittime per i criminali informatici. IL tentativi di phishing effettuati negli ultimi mesi sono sempre più frequenti e innovativi. il E-mail sono il primo mezzo utilizzato per spaventare i clienti di Poste Italiane e per indurli a commettere errori di valutazione. Nonostante i tanti avvertimenti da non cliccare sui link e di non inserire dati anagrafici e dati di accesso in caso di dubbi sulla piattaforma utilizzata, sono ancora molte le vittime di truffe. L’ultimo avvertimento è dato da un messaggio chi arriva sullo smartphone per svuotare il conto.

Truffa falso incidente, la legge blocca i furbi: ecco cosa si rischia

Poste Italiane e la truffa degli SMS

I criminali scelgono Poste Italiane per tendere trappole a vittime ignare. Leggi come il mittente di un SMS dell’azienda italianaanzi, rassicura i cittadini. Di conseguenza, abbasseranno la guardia e cadranno più facilmente nella truffa. L’attenzione, quindi, non deve mai diminuire e prima di eseguire qualsiasi operazione è bene contatta direttamente un ufficio postale per capire se il messaggio è stato inviato dall’azienda.

Whatsapp, attenzione alla diabolica truffa di Natale: cosa fare per evitarla

L’ultimo sms truffa contiene testo destinato a spaventare la vittima come al solito. Il contenuto ne cita uno presunta anomalia sul conto e chiedi al cliente di fare clic sul collegamento allegato per completare il processo e riportare tutto alla normalità. Ebbene facendo questo piccolo gesto cadrai direttamente nella trappola dei criminali correndo dei rischi perdi i tuoi soldi.

READ  il piano vaccinale si ferma nel Lazio

Come evitare la truffa

Il sistema dei truffatori si basa sul paura delle vittime di perdere i propri risparmi. Avvertono tramite un falso SMS di un grave problema relativo al conto corrente e invitano i malcapitati a seguire diversi passaggi per risolvere rapidamente il problema. Il link non porterà ad una pagina di Poste Italiane ma ad un indirizzo creato appositamente per recuperare password, nomi utente e dati personali del cliente dell’azienda.

Per evitare la truffa è necessario attenzione a messaggi di testo, e-mail e telefonate in cui ti viene chiesto di fornire informazioni sull’account e simili. Inoltre, come già accennato, non cliccare mai sui link nel testo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *